Oltre la regia, le musiche, gli attori e la fotografia, per fare un grande film serve sempre una location adeguata. Lo sa bene "La Grande Bellezza" di Paolo Sorrentino che, oltre ad un magnifico Tony Servillo, ha come protagonista la città di Roma. E lo ha capito sicuramente anche Yorgos Lanthimos nel film "La Favorita", che avrà il maggior numero di candidature, ben 10, alla Notte degli Oscar del 25 febbraio. Il film cala i suoi attori nella Gran Bretagna del Settecento alla corte della Regina Anna, e fondamentale per le riprese è stata la Hatfield House, lussuosa villa seicentesca a nord di Londra, dove è stato girato gran parte del film.

Proprio l’Italia ha fornito numerosi set cinematografici. Da nord a sud del Bel Paese ci sono numerose ville che hanno fatto la storia del cinema. non ha davvero niente da invidiare alle location cinematografiche inglesi. Da Villa Boscogrande in Sicilia, dove è stato girato Il Gattopardo di Luchino Visconti a Villa d’Este a Tivoli che è stato il set di un film di Woody Allen, Villa del Balbianello sul Lago di Como è la Naboo di Star Wars – Episodio II e Villa Medici incanta ne La grande Bellezza. Virail, il metamotore che compara tutte le soluzioni di trasporto, ci porta alla scoperta delle 8 ville italiane che hanno fatto da set a film pluripremiati e internazionali, risalendo la Penisola per scoprirne le varie meraviglie architettoniche.

Villa Boscogrande – Il Gattopardo (1963)

I saloni e le stanze della Villa Boscogrande, nei pressi di Palermo, hanno fatto davvero la storia del cinema.  Molti riconosceranno in questa villa il Palazzo dei Salina nel film di Luchino Visconti, Il Gattopardo, capolavoro tratto dall’opera letteraria di Giuseppe Tomasi di Lampedusa. La Villa si ispira alla reggia di Versailles ed è costruita in stile neoclassico. Oggi è aperta al pubblico e visitabile su prenotazione.

Villa del Balbianello – Star Wars: Episodio II – L'attacco dei cloni (2002)

Da 007 – Casinò Royale del 2006 al secondo episodio di Star Wars, Villa del Balbianello  sulle splendide rive del Lago di Como, è una delle location più usate per i set cinematografici in Italia. In Star Wars la Villa diventa Naboo, la senatrice Padmé e il giovane Anakin Skywalker si innamorano. La villa, di epoca settecentesca, era prima un monastero.

Villa Erba – Ocean’s Twelve (2004)

Villa Erba, sulle rive del Lago di Como, è la location del film Ocean’s Eleven, che vede protagonista la squadra di ladri capitanata da George Clooney e Brad Pitt con il compito di realizzare a Roma il più grande furto della storia. Nel film è presente anche il famoso ladro antagonista Night Fox interpretato da Vincent Cassel, che vive proprio nella Villa. Capolavoro di fine Ottocento, Villa Erba non è stata solo location di vari film ma anche la residenza estiva del grande regista Luchino Visconti.

Villa Necchi Campiglio – Io sono l’amore (2009)

Villa Necchi Campiglio è stata location per il film "Io sono l’amore" (2009) di Luca Guadagnino. La Villa si trova al centro di Milano e venne progettata nei primi anni '30 dall’architetto Piero Portaluppi su incarico delle sorelle Nedda e Gigina Necchi e di Angelo Campiglio, marito di Gigina, esponenti della borghesia industriale lombarda colta. Oggi la villa è affidata al FAI.

Villa d’Este – To Rome With Love (2012)

Lungo il Viale delle Cento Fontane Woody Allen ha girato uno dei quattro episodi di To Rome With Love. Il giardino di Villa d’Este a Tivoli è la location di una delle scene più romantiche con i giovani Michelangelo e Hayley che passeggiano mano nella mano. Nata come residenza papale, oggi Villa d’Este, capolavoro del Rinascimento italiano, è patrimonio dell'UNESCO e vanta una ricca collezione di opere d’arte.

Figurano tra le ville italiane più belle come set cinematografici anche Villa Medici, protagonista ne La Grande Bellezza di Paolo Sorrentino. Villa Lante nel film Habemus Papam di Nanni Moretti. Villa Gancia è la cornice esotica dell’ultimo film di Gabriele Muccino A Casa Tutti Bene.