Dite addio alla pila di vestiti sulla sedia, con Coat Check Chair arriva la soluzione ideale per appendere gli abiti dopo una lunga giornata fuori casa e di usare le numerose grucce dell'armadio. L'originale arredo ideato dal designer Joey Zeledón è una sedia appendiabiti. La Coat Check Chair rivisita la famosa Sedia Cesca di Marcel Breuer, in tubolare d'acciaio cromato, però sostituisce con le grucce lo schienale e la seduta in legno.

Coat Check Chair ha ricevuto diversi premi di design per la sua originalità e praticità. La sedia appendiabiti "aiuta le persone a trovare un significato inatteso in oggetti banali.", spiega Joey Zeledón, "Combinare diversamente grucce e tubolari di acciaio può far risolvere i problemi più comuni: cosa fare con le grucce per appendiabiti extra che intasano un armadio e come incoraggiare le persone ad appendere i propri vestiti. Portando gli elementi dell'armadio in primo piano nella routine quotidiana di una persona, la Coat Check Chair offre un design unico e un delicato incoraggiamento per rimanere sempre in ordine. La plastica flessibile dei ganci rende la sedia sorprendentemente comoda, mentre la sua costruzione impermanente consente agli utenti di personalizzare la sedia in termini di colori e motivi. Memorabile e pratica, la Coat Check Chair ha un potenziale per l'uso in gallerie, ingressi di case, boutique di abbigliamento, dormitori e camerette per bambini".

Ispirata alla Sedia Cesca di Marcel Breuer, che ad oggi rappresenta il modello di sedia cantilever più noto al mondo, la Coat Check Chair ha una struttura estremamente semplice fatta da tubolari di acciaio inurvato a pensilina e le grucce a creare lo schienale e la seduta. La sedia appendiabiti di Joey Zeledón può reggere un peso fino ad 80 chili. Le grucce vengono appoggiate sui tubi di acciaio appositamente modellati e fermate da un anello in acciaio che rende l'insieme di grucce compatte, tale da sopportare grandi pesi. La sedia è attualmente disponibile sulla piattaforma di crownfunding Kickstarter ed è in cerca di finanziamenti.