Il Floto+Warner Studio è un duo composto da Cassandra Warner e Jeremy Floto che ha recentemente creato una spettacolare serie fotografica intitolata ‘Colourant' in cui grandi spruzzi di colore sembrano diventare sculture scintillanti che volteggiano a mezz'aria. Le foto sono state scattate a una velocità di 1/3500 di secondo, prestando particolare attenzione a nascondere da dove proviene lo spruzzo. Il duo assicura Photoshop non è stato utilizzato nella post-produzione della immagini.

"‘Colourant' è una serie di eventi che passano come un flash impercettibile. Un attimo fugace, che blocca e oscura il paesaggio, un graffito momentanea di aria e spazio. Creare forme della natura non sperimentato dall'occhio umano, queste effimere anomalie vengono congelati per noi consideriamo a 3500 di secondo. Trasformare la non distinguibile ed effimero all'eterno. L'essenza della fotografia, immortalare il transitorio".

Il colore diventa protagonista assoluto nei grandi schizzi di liquido colorato che sembrano materia afferrabile. Visti i luoghi naturali per la serie, Warner e Floto utilizzati, pigmenti a base d'acqua atossici. Gli scatti, nascosta l’origine dello schizzo, tendono a focalizzare lo sguardo dello spettatore sulla vera missione della fotografia: immortalare il transitorio e quell’attimo in cui il colore prende forma e consistenza.