Chi pensa che il barbecue sia un'attività da svolgere solo d'estate evidentemente non è un'amante del cucinare all'aria aperta. Certo non tutti possono permettersi una cucina esterna ma i vantaggi di cuocere i cibi all'aperto sono molti e spesso ovvi, per primo l'assenza di cattivi odori in casa. Per chi poi ama fumare ma in casa è la minoranza ed è costretto ad uscire sempre all'esterno per godere della propria sigaretta o sigaro, sa quanto può essere difficile d'inverno godersi questo momento col freddo pungente, la neve o la pioggia. Ma a tutti questi piccoli problemi quotidiani quest'articolo offre una soluzione semplice e davvero economica da realizzare: la stufa fai da te ricavata da blocchi di cemento.

Con una spesa di appena 5,16 dollari, si può avere la propria stufa da esterno per cucinare all'aperto o anche solo per riscaldarsi fuori al balcone o il terrazzino. Grazie ad un tutorial di youtube siamo riusciti a scoprire che utilizzando quattro comuni blocchi di cemento prefabbricati si può realizzare una calda stufa fai da te. Basta posizionare i quattro blocchi in una precisa posizione: due in orizzontali l'uno sull'altro, un terzo in verticale adiacente ai primi due, ed il quarto sempre in orizzontale ma sfalsato rispetto ai precedenti in modo da permettere la comunicazione delle parti cave tra l'elemento verticale ed il quarto blocco posizionato orizzontalmente. Una volta trovata la giusta collocazione, come mostra il video, si inserisce della legna secca in una delle apertura del blocco verticale che comunica con il pezzo messo orizzontalmente in cima, dove, posizionata una griglia da fornello, si può iniziare a cucinare, oppure potete riscaldarvi nelle vostre pausa all'aria aperta. In modo davvero economico e semplice potete così godere della vostra stufa fai da te da esterni.