C'è sicuramente in ogni casa, nel cassetto o nel cestino del cucito, un vecchio metro da sarta inutilizzato, semmai logorato dal tempo. Che sia quello della nonna o della mamma il metro da sarta è un oggetto che non manca mai ma che, ammettiamolo, si usa molto di rado a meno che per lavoro o per passione non si sia soliti prendere misure per cucire. Flessibile, numerato e spesso plastificato, il metro da sarta ha invece numerosi utilizzi alternativi che spesso si ignorano: può essere trasformato infatti in numerosi oggetti utili per la casa o per la persona in modo semplice ed economico. Riciclare un vecchio metro da sarta è un'idea semplice ed originale per realizzare nuovi oggetti da utilizzare o da regalare.

Con un metro da sarta si può creare un comodo tappetino per la casa: basta cucire assieme vari pezzi di metro o anche solo intrecciarli per ottenere un tappetino da mettere fuori alla porta o davanti alla doccia. Il metro da sarta può essere anche trasformato in un utile portapenne: per realizzarlo servirà cucire assieme alcuni pezzi di metro e chiuderli con una cerniera. Se avete degli orologi il cui cinturino è rovinato potete crearne uno nuovo con un pezzo di metro da sarta. Con la striscia flessibile si un metro potete anche rivestire un lampadario per dargli un tocco di novità ed originalità. Si possono intrecciare più pezzi di metro per creare un portafogli impermeabile da completare con dei bottoni metallici per chiusura. Oppure basta procurarsi dei ganci per trasformare il metro da sarta in eccentrici orecchini. E ancora si può riutilizzare il metro da sarta per creare un fantastico cerchietto per i capelli. E per i più pratici e volenterosi si può riusare il metro per realizzare una borsa intrecciando il nastro flessibile. O semplicemente creare delle facili coccarde da mettere come spille su vestiti e accessori. Date sfogo alla vostra fantasia.