La designer Alesia Lurtcevich ha creato una nuova tipologia di confezione per gli spaghetti che permette di prendere solo la porzione di prodotto necessario per il proprio pasto. Dimenticate il solito packaging per la pasta, fatto con buste di plastica che spesso si rompono dopo l'apertura o da ingombranti scatole di cartone, l'originale confezione di Lurtcevich è la soluzione che ognuno avrebbe voluto avere davanti ad un pacco di spaghetti che si apre bruscamente o che fa cadere più spaghetti del necessario.

Per creare l'innovativa confezione di spaghetti Alesia Lurtcevich è partita dal disegno. Il packaging per spaghetti è studiato appositamente per creare scompartimenti divisi che permettano di non far fuoriuscire tutta la pasta. Spesso con gli spaghetti è difficile regolarsi e si tende a sprecarne sempre di più o talvolta la confezione in cui si trovano è talmente danneggiata che bisogna buttarla. Così la giovane designer ha suddiviso un foglio di cartone rettangolare in sei parti trapezoidale. Una volta composta la scatola, in corrispondenza del perimetro di ogni trapezio sono stati collocati dei tagli suggeriti. Ad ogni trapezio corrisponde una porzione di pasta, in base alle proprie esigenze. Bucando la confezione in corrispondenza dei pasti si ottiene la quantità di spaghetti scelta, senza sprechi né rotture irregolari della confezione.

Il packaging per spaghetti di Alesia Lurtcevich non è l'unico che ripensa alle confezioni di pasta. Le confezioni progettate da Nikita associano i diversi tipi di pasta ai capelli delle donne. Il packaging per la pasta presentato da Nikita richiama un concetto di design ludico ed intelligente che trasforma la pasta in capelli. Il nuovo packaging ideato da Nikita risulta accattivante ed immediato perché raffigura in modo creativo i diversi tipi di pasta come acconciature che vanno a definire il look delle donne illustrate sul fronte delle confezioni. In generale il packaging sta vivendo un periodo di grande creatività per cui ci si imbatte in confezioni ed altri prodotti sempre più geniali che abbiamo raccolto in questa selezione tutta da scoprire.