Photo credit: Albert Lim Koon Seng
in foto: Photo credit: Albert Lim Koon Seng

"Questa casa è destinata alla vita multi-generazionale. I genitori avevano bisogno di una casa aperta, un bel paradiso tropicale per la famiglia, che incoraggiasse i propri figli a crescere le loro famiglie nell'avvenire", così gli architetti dello studio di Singapore Chang Architects presentano la Cornwall Gardens, la magnifica abitazione in cui gli abitanti condividono lo stesso spazio vitale con le piante e gli alberi che ricoprono tutta la casa creando un ambiente ecologico che promuove il benessere generale per tutti.

Photo credit: Albert Lim Koon Seng
in foto: Photo credit: Albert Lim Koon Seng

La Cornwall Gardens è un paradiso tropicale progettato per immergere l'uomo nella natura,  con piscina, cascata, laghetto per carpe Koi e giardino pensile a terrazze. Piante, corpi idrici e spazi abitativi sono integrati nella stessa struttura. La grande casa familiare a Singapore è stata una dei vincitori dei A + Awards 2016 di Architizer nella categoria Private House. Progettata dallo studio di Singapore Chang Architects, la casa comprende sei camere da letto, una palestra, spazi di intrattenimento, una biblioteca, una cantina per vini, una cucina e diverse aree da pranzo. I vari spazi interni ruotano tutti intorno ad un cortile centrale con la piscina, una cascata e uno stagno di carpe Koi a livello del seminterrato.

La casa nasce dalla riqualificazione di una struttura esistente che precedentemente occupava il sito. La casa pre-esistente è stata integrata all'interno del nuovo progettato e utilizzata per creare fioriere per alberi da frutta tropicali, in modo da raffreddare la temperatura ambiente e isolare gli interni. La facciata esterna della Cornwall Gardens è riempita di di tronchi di legno carbonizzato per filtrare l'acqua piovana, che viene poi utilizzata per irrigare le piante. Nella piscina c'è un piccolo salotto all'aria aperta dove è stato piantato un albero.

Photo credit: Albert Lim Koon Seng
in foto: Photo credit: Albert Lim Koon Seng

La maggior parte degli spazi abitativi affacciano sul cortile interno centrale che offre viste sul verde e la piscina che diffonde benessere per tutti. "All'ingresso, un vecchio muro di contenimento con una storia di perdite è stato trasformato in un cortile verde con cascata. I visitatori sono ora accolti con piante della foresta pluviale tropicale e suoni dell'acqua a cascata, che può essere goduto da tutti i livelli.", spiega Chang Architects, che sottolinea anche la sostenibilità del progetto, "Sul piano, la casa è un'oasi verde tra il quartiere, con ponti paesaggistici e fioriere a cascata che incorniciano la piscina biologica e gli stagni. Questi sono i bacini idrografici per la raccolta dell'acqua piovana, da riciclare per l'irrigazione…Questa casa ha anche attratto una miriade di biodiversità – dalle api, alle farfalle agli scoiattoli".