Photo credit Kelly Wearstler (https://www.facebook.com/Kelly.Wearstler.Inc/photos/a.195439610725/10157780254795726/?type=3&theater)
in foto: Photo credit Kelly Wearstler (https://www.facebook.com/Kelly.Wearstler.Inc/photos/a.195439610725/10157780254795726/?type=3&theater)

"Un buon design ha la capacità di rendere qualcuno più felice, può elevare l'esperienza di tutti i giorni e anche farti sentire più efficiente, perché ti senti più energico e organizzato.", è questo il mantra di Kelly Wearstler, designer americana e esperta di interior design che ha arredato le case di alcune delle star più famose di Hollywood da Gwen Stefani a Cameron Diaz. Così, in questo periodo storico in cui siamo chiamati tutti a restare in casa per far fronte alla pandemia globale da Covid-19, è importante affrontare l'emergenza nel modo più sereno possibile rendendo gli spazi della quarantena luoghi più accoglienti e gioiosi. Fare della propria casa un luogo più accogliente può renderci anche più produttivi. E Wearstler tramite i suoi canali social offre alcuni consigli per riuscirci.

Il New York Times ha scritto di Kelly Wearstler: "i suoi disegni giocosi, elegantemente esagerati per l'Avalon Beverly Hills hanno cambiato l'aspetto degli hotel boutique di tutto il mondo". Oggi la designer americana, oltre ad avere una sua linea di arredi di design venduta in tutto il mondo e anche nell'ambitissima e lussuosa sezione d'arredamento degli Harrods, fornisce consigli e lezioni di interior design attraverso le sue masterclass a pagamento. In tempi di Coronavirus, Kelly Wearstler ha anche offerto gratuitamente alcuni importanti suggerimenti su come rendere la propria casa più accogliente e gioiosa durante la quarantena domestica in modo da approfittare di questi giorni di isolamento per abbellire i propri spazi ed essere più felici.

Photo credit Kelly Wearstler
in foto: Photo credit Kelly Wearstler

Spostare i mobili

Per dare un senso di novità e freschezza agli ambienti a volte basta solo spostare i mobili che già sono in casa. Ad esempio una poltrona nel salotto potrebbe andare in camera da letto in modo da creare un nuovo angolo da lettura e ottenere nel salotto più spazio per la vivibilità dell'ambiente. Un ambiente con meno ingombro può sembrare anche più grande e accogliente. In questo modo anche la serenità mentale potrebbe giovarne. E se lavorate da casa potreste mettere alcuni mobili utili alla zona lavoro davanti alla finestra per dare un tocco diverso ad una stanza e guardare la vita fuori che continua a scorrere.

Dipingere le pareti

Avere tanti giorni per stare a casa, in seguito all'obbligo di quarantena da Covid-19, può essere l'occasione giusta per donare un tocco di freschezza alle pareti di casa. Armatevi dunque di rullo per la pittura, possibilmente antigocciolamento, pittura non tossica (tipo quella all'acqua) e teli per coprire il pavimento ed evitare che si sporchi, ora potete cominciare a ridipingere casa. Il consiglio è di non scegliere un colore identico per tutte le pareti di una stanza ma se c'è un angolo di una camera che maggiormente vi dona serenità, approfittatene per segnalarlo con un colore vivace che più vi dia gioia.

Photo credit Kelly Wearstler
in foto: Photo credit Kelly Wearstler

Diversificare le zone di lavoro

Smartworking e coronavirus sembrano ormai due parole indivisibili. E in tempi in cui la quarantena forzata diventa l'occasione per sperimentare il lavoro da casa, il modo più efficace per essere produttivi e non soffrire la noia di non poter uscire è quella di creare area lavoro differenti all'interno della casa. Un giorno potreste lavorare da un tavolo da pranzo, un altro da un tavolino posto fuori al balcone, un giorno potreste allestire un area lavoro sul letto ed un altro giorno usare il vecchio mobile della nonna per lo smartworking. Date sfogo alla fantasia e aiuterà la vostra produttività.

Riordinare gli spazi

Avere una casa in ordine e pulita aiuta ad avere la mente più fresca e ad essere più efficaci in ogni azione quotidiana, dal lavoro domestico alla preparazione dei pasti. Approfittate duqnue di questi giorni forzati in casa per mettere ordine nei cassetti, negli armadi e sui mobili. In questo modo sentirete di aver fatto qualcosa di utile che di sicuro vi tornerà anche dopo la conclusione di questo periodo di quarantena. E con un ambiente più ordinato anche la vostra produttività migliorerà perché vi sentirete più energici.

Photo credit Kelly Wearstler
in foto: Photo credit Kelly Wearstler

Accogliere l'arte

Se le finanze lo permettono, approfittate di questo tempo per voi stessi e la vostra casa per portare un po' di bellezza nella vostra vita. Un nuovo quadro, un nuovo tappeto, un oggetto artigianale o di design nuovo possono portare una ventata di freschezza e novità negli ambienti di casa. In questo periodo storico così difficile può aiutare, sia voi che i piccoli artigiani e artisti che l'economia bloccata dalla pandemia globale può gravare, introdurre in casa una nuova opera creativa e innovativa per circondarsi di bellezza anche soprattutto quando attorno sembra tutto più grigio e spento. Inondate la vostra casa di vita.