Si ispira al Tesla Cybertruck, il camioncino blindato presentato a novembre da Elon Musk, la nuova casa progettata dagli architetti della società russa Modern House, con sede a San Pietroburgo. Si chiama Cyberhouse ed è pensata per resistere ad ogni minaccia nucleare e persino agli attacchi degli zombie. Cyberhouse è stato realizzata appositamente per accogliere il Tesla Cybertruck e ha persino un ascensore per ospitare il veicolo.

Cyberhouse è un bunker multilivello, che può essere utilizzato in situazioni estreme: dall'apocalisse di zombi alla minaccia nucleare. Il progetto architettonico si ispira al Tesla Cybertruck, che nel web è diventato noto come il camioncino di Elon Musk per vivere in ambienti post-apocalittici. Così l'originale casa ideata dalla società Modern House presenta pareti inclinate in cemento armato monolitico e acciaio per respingere qualsiasi attacco esterno, persino degli zombie, minacce nucleari, meccaniche ed elettriche. Tutte le finestre della casa sono blindate, le persiane sono in metallo e leporte airlock. 
Cyberhouse presenta anche, al centro dell'atrio, un ascensore per auto e per il Cybertruck.

Inizialmente il progetto della Cyberhouse era pensato solo come un gioco architettonico, poi la Modern House ha avuto una proposta effettiva di realizzazione così la casa si farà. “I clienti vengono spesso da noi con richieste uniche che devono essere soddisfatte. Pertanto, per noi, la Cyberhouse è diventata una certa prospettiva. Il progetto è stato concepito come un gioco architettonico, ma, sorprendentemente, abbiamo già ricevuto le prime proposte ", ha dichiarato Alex Wizhevsky, capo architetto di MODERN HOUSE.
 La casa è pensata per ospitare 6-7 persone e misura circa 300 metri quadrati. Il costo della bunker house partirà da 865.000 dollaro in configurazione base.