È tempo ormai di Tiny house, tutti vogliono averne una: si tratta di case in miniatura ma dotate di tutti i comfort di una casa tradizionale. Ma quella che stiamo per presentarvi non è una comune tiny house, è la più bella e più complessa casa in miniatura mai realizzata fino ad oggi, secondo Rocky Mountain Tiny House, sito specializzato in case in miniatura. Questa speciale mini-casa è stata ricavata da un vecchio caravan e trasformata in una casa perfetta per quattro persone ispirata al tema marino. Il suo nome infatti è Pequod, in onore della baleniera di Moby Dick, e sembra pronta a salpare verso avventure sconosciute.

La più bella e complessa casa in miniatura si trova in Indiana, la famiglia che la abita aveva comprato una vecchia roulotte da cui voleva ricavare un'abitazione per quattro persone che non mancasse di nessun comfort. Così da un caravan lungo appena otto metri è stato possibile ottenere una mini casa con camera da letto per quattro, una cucina, un bagno, una zona relax e tanto spazio per l'archiviazione. Il tetto ondulato ha infatti permesso di ricavare spazio nel sottotetto per una camera da letto ampia, perfetta per quattro persone, nella zona soppalcata. L'esterno è stato isolato con un rivestimento di tre strati differenti di materiali che comprendono legno di cedro di provenienza locale. E il legno è stato usato anche all'interno creando un ambiente caldo ed accogliente. Come si può notare dalle foto, per massimizzare gli spazi, molti mobili sono stati progettati su misura e sono multifunzionali. La mini-casa, grazie all'uso di pannelli fotovoltaici, riesce a provvedere autonomamente all'energia necessaria per la casa che risulta davvero complessa.