1 Luglio 2021
17:37

Il vecchio camion cisterna in disuso diventa un’opera d’arte incredibile

‘artista e scultore contemporaneo britannico Dan Rawlings ha trasformato un vecchio camion petrolifero in un incredibile foresta di metallo a Scunthorpe. L’opera fa parte della mostra Future Returns esposta al 20-21 Visual Arts Center in Church Square a Scunthorpe e trasporta i visitatori in un lontano futuro di relitti industriali in decomposizione.
A cura di Clara Salzano

L'artista e scultore contemporaneo britannico Dan Rawlings ha trasformato un vecchio camion petrolifero in un incredibile foresta di metallo a Scunthorpe. L'opera fa parte della mostra Future Returns esposta al 20-21 Visual Arts Center in Church Square a Scunthorpe e trasporta i visitatori in un lontano futuro di relitti industriali in decomposizione. La mostra Future Returns esplora la manipolazione e la dipendenza dell'uomo dalle risorse della natura e dalla capacità della natura di rispondere immaginando un'epoca in cui la flora ha recuperato terreno rispetto all'uomo appropriandosi dei suoi oggetti e trasformandoli nel suo habitat naturale.

Una petroliera in acciaio recuperato giace abbandonata nella navata di una chiesa del XIX secolo. Il suo corpo è stato trasformato in una scultura di intricati motivi di fogliame. Si tratta dell'opera dell'artista Dan Rawlings che ha interpretato il camion come un'isola imponente, circondata da cumuli di terra e pozze scure simili a specchi che riflettono il tetto a volta della chiesa, ponendo l'attenzione sulla gravosa e pesante presenza del petrolio nelle vite di tutti. L'installazione è un chiaro riferimento al complesso rapporto dell'uomo con la natura e la produzione industriale: “Le piante nelle sculture sono un riconoscimento che l'industria pesante è la radice di così tanto nelle nostre vite.", ha detto Dan Rawlings, "La maggior parte di ciò che sappiamo e su cui ci affidiamo deriva da esso, eppure gran parte di esso rimane invisibile. Nonostante la loro grandezza impressionante e le molte vite dedicate a lavorarci, molte persone non hanno mai visto acciaierie, fabbriche o depositi di carbone e non considerano la loro esistenza – eppure tutto il nostro stile di vita deriva da loro. Mi piace attirare l'attenzione della gente su questo, per rendere visibile quella verità. Il fogliame attira anche l'attenzione sulla resilienza della natura e sulla capacità di trovare un modo per prosperare. Qualunque cosa prendiamo dalla natura, trova sempre il modo di riprendersela”.

Anche la sicurezza sul lavoro può diventare un'opera d'arte
Anche la sicurezza sul lavoro può diventare un'opera d'arte
160 di CS Design
La Tour Eiffel su un dirupo: l'incredibile opera dello street artist JR a Parigi
La Tour Eiffel su un dirupo: l'incredibile opera dello street artist JR a Parigi
La vecchia betoniera diventa un bar ecosostenibile alla moda
La vecchia betoniera diventa un bar ecosostenibile alla moda
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni