Denver ha oltre 200 parchi e ben 60 chilometri quadrati di boschi, da percorrere a piedi, in bicicletta o in treno. Per chi è alla ricerca di uno stile di vita più sano la capitale del Colorado è il posto giusto, per questo è stata soprannominata la "città dei Millennials". Sempre più giovani provenienti da varie parti degli Stati Uniti stanno infatti scegliendo Denver come città in cui vivere. Il motivo sta non solo nella sua birra e nelle montagne vicine, ma in una politica di investimento focalizzato su trasporti pubblici, lavoro e marijuana legale che ha portato la città a crescere vertiginosamente negli ultimi anni.

I mezzi di trasporto

Circa 176.458 Millennials hanno scelto Denver lo scorso anno. La città è un vero paradiso del vivere green. Il sistema di trasporto è stato una componente centrale nella capacità del territorio di attirare i Millennials. Negli ultimi anni è stato infatti potenziato il trasporto pubblico che rende molto facile spostarsi dalle zone periferiche al centro cittadino. Un autobus gratuito consente di andare ogni giorno da una parte all'altra della città. A Denver ci si sposta anche a piedi o in bicicletta grazie a B-cycle, un sistema di bike sharing cittadino con oltre 84 stazioni sul territorio. Il servizio è così efficiente che si è calcolato che in un anno in bicicletta viene percorsa la stessa distanza di un viaggio di andata e ritorno per la Luna, tra aree verdi e pedonali, dove l'uso delle energie rinnovabili è all'ordine del giorno. Non necessita dunque avere un'automobile per muoversi nella capitale del Colorado; questo rende la città più attraente per i giovani. È per questo che Denver è stata nominata la città dei Millennials.

L'imprenditoria

Denver è un luogo accogliente per chi vuole avviare un'impresa o lanciare una start up. Denver offre ai giovani imprenditori la possibilità di trovare colleghi, finanziamenti sicuri, costruire opportunità di networking e vivere in una città dove spostarsi è facile e sostenibile grazie ad un potenziamento del trasporto pubblico notevole. La famosa 16th Street Mall, principale via di commercio e di vita di Denver, si percorre solo a piedi. In città c'è anche The Commons su Champa, un campus per l'imprenditoria pubblica che attrae sempre nuovi finanziatori ai suoi laboratori gratuiti. Non stupisce dunque che dal 2009 al 2014 la città ha acquisito una migrazione annuale di 12.682 persone di età compresa tra i 25 e i 34 anni, il più alto livello di qualsiasi area metropolitana negli Stati Uniti. Le varie attività aperte in questi anni, dai bar e ristoranti fino alle imprese, hanno ricevuto la certificazione di "attività ecosostenibili" dal Dipartimento per l'ambiente e la salute pubblica, grazie all'uso di energie rinnovabili e materiali ecologici: si parla infatti di imprenditoria "green" a Denver.

Marijuana legale

Un'altra attrattiva è stata la legalizzazione della vendita di marijuana in Colorado dal 2014, ovviamente. Così la birra, i treni, le montagne e l'erba legale, costituiscono componenti per un senso di identità forte a questa città da parte dei Millennials. Su Pecos Street, nella parte inferiore di Highlands, dove c'erano fabbriche e officine meccaniche, ore sorgono negozi, ristoranti e una sorta di corte dedicata al cibo per la generazione Uber che siede ai tavolini vestita in felpe e pantaloni da yoga. Negli anni '80 Denver era in una grave recessione economica perché la città basava il suo fabbisogno sull'industria del gas e petrolio. Quando il settore energetico è entrato in crisi, il mondo degli affari e il governo hanno capito che era diventato necessario diversificare e fare alcuni importanti investimenti. Il sindaco Democratico Michael Hancock è stato uno dei massimi promotori del cambiamento. Oggi Denver è una delle città più progressiste del Pianeta, con una politica di protezione dell'ambiente senza precedenti: si prevede di tutelare le aree verdi già esistenti e di piantare, entro il 2025, 1 milione di alberi in più. Ogni giorno si recuperano e riciclano tonnellate di rifiuti in circolazione garantendo un guadagno di 800 mila euro l'anno per Denver. Sempre più centri di ricerca e imprese all'avanguardia sorgono in città. Ecco perché la capitale del Colorado è un vero e proprio magnete per i Millennials.