"La casa è dove si trova il cuore", scriveva Gaio Plinio Secondo. E di certo sono passati i tempi in cui bastavano due cuori e una capanna per essere felice. Ma il sogno di Wayne Adams e Catherine King ha qualcosa di altrettanto romantico: la coppia canadese desiderava un'isola artificiale tutta per sé dove costruire il proprio nido d'amore. Dopo 20 anni di lavori sono riusciti a realizzare il proprio sogno: benvenuti al Covo della Libertà (Freedom Cove). Qui ogni cosa è stata realizzata da Adams e King: a largo di Cypress Bay, a nord-est di Tofino, sorge la casa galleggiante dei due innamorati. E se state pensando che Wayne Adams e Catherine King siano due giovani e forti amanti vi sbagliate di grosso: Adams, 66 anni, e King, 59, volevano realizzare la propria casa dei sogni.

Costruito con 12 piattaforme galleggianti, i Covo della Libertà è completamente off-grid. Costruito nel 1992, la proprietà comprende cinque serre, una pista da ballo, una galleria d'arte, un faro a forma di torre per gli ospiti, e uno studio per Adams e King che sono degli artisti amanti del ballo, della scultura e della pittura. 14 pannelli solari ed un generatore garantiscono tutta l'elettricità necessaria alla casa. Per la realizzazione della struttura la coppia canadese ha utilizzato degli alberi caduti in zona dopo una forte tempesta. Adams e King si cibano di ciò che riescono a procurarsi nei dintorni senza bisogno così di avere un frigorifero o un congelatore. L'acqua potabile proviene da una cascata vicina d'estate mentre d'inverno deriva dalla depurazione dell'acqua piovana. Il Covo della Libertà può essere anche visitato come modello abitativo e per mostrare ai bambini qualcosa che non possono imparare a scuola.  "Abbiamo entrambi fatto tante cose nella nostra vita e abbiamo avuto momenti difficili, quindi eravamo ben preparati al diverso stile di vita qui", dice Adams, "Ma così è come vivremo per il resto della nostra vita".