1 Ottobre 2021
15:36

Di che colore dipingere le pareti della cucina: idee e consigli

Per scegliere il colore più adatto per le pareti in cucina bisogna valutare una serie di fattori imprescindibili, dallo stile d’arredamento alla colorazione dei mobili. Dal classico bianco al giallo audace fino al tortora, colore rivelazione dell’anno, scopriamo quali sono i colori di tendenza 2021 per la cucina.
A cura di Clara Salzano
I colori di tendenza per la cucina Photocredit Vincent Erhart Unsplash
I colori di tendenza per la cucina Photocredit Vincent Erhart Unsplash

Dal classico bianco al riposante tortora fino al giallo audace, scegliere il colore di tendenza 2021 con cui dipingere le pareti della cucina può essere un'operazione eccitante ma anche scoraggiante di fronte al vasto mondo delle tinte disponibili. Che sia una cucina classica, moderna, rustica e in legno, sono vari i colori e le combinazioni di tendenza tra cui scegliere. Se il bianco resta la scelta più comune, sono il beige e il tortora le colorazioni rivelazione per la cucina nel 2021, insieme alle nuove tinte pastello, ai colori più caldi ma anche a quelli freddi. Per trovare il colore più adatto per le pareti in cucina ci si può far guidare dalle dimensioni della cucina, e scegliere dunque dei colori che diano luce ad uno spazio più ristretto, e inevitabilmente allo stile della propria cucina (moderno, classico, rustico, legno, vintage, shabby chic, country-chic ecc.) per non incorrere in contrasti eccessivi. Vi proponiamo un piccolo vademecum sulle scelte da fare per dare un tocco di novità alla vostra cucina cambiando il colore delle pareti.

Come scegliere i colori delle pareti in cucina

Dai mobili della cucina alla grandezza della stanza, fino ai complementi d'arredo e all'illuminazione, sono tanti i fattori che giocano un ruolo primario nella scelta dei colori più adatti per dipingere le pareti della propria cucina. Sicuramente l'esposizione della stanza e il tipo di illuminazione ricoprono un ruolo importante perché possono condizionare la percezione dello spazio. Anche il materiale usato per la pavimentazione può essere vincolante nella scelta. Nonostante il bianco sia sempre la scelta più gettonata per la cucina, tanto da annoverare tra i fan alcuni artisti del calibro di Beyoncé, Kris Jenner e Celine Dion, che preferiscono tutte le finiture bianche, il colore più popolare del 2021 è il tortora. Il suggerimento per capire come dipingere le pareti della cucina è quello sicuramente di farsi ispirare dalle tinte già presenti nei pensili ed elettrodomestici della cucina e sicuramente di considerare le dimensioni dell'ambiente per evitare di usare colori che possano far percepire la cucina ancora più piccola o ampia. Per un'ottima resa del colore vale inoltre sempre il consiglio di usare dalle due alle tre mani di vernice per far risaltare la tinta, importante avere abbastanza vernice.

I colori di tendenza 2021 per la cucina
I colori di tendenza 2021 per la cucina

1. I colori per le pareti della cucina moderna

Avere in casa una cucina moderna può essere sicuramente un vantaggio nella scelta del colore da usare per dipingere la propria cucina. Con una cucina dalle linee essenziali e pulite si può usare anche un colore scuro sulle pareti come il blu o il nero. Secondo lo psicologo e fondatore di Psychreg.org che studia l'impatto dei colori sugli spazi, Dennis Relojo-Howell: “Il blu è noto per promuovere qualità rilassanti che possono trasformare spazi affollati come la cucina in uno spazio con un'atmosfera più rilassata. Puoi anche optare per i colori pastello abbinando il bianco alla maggior parte dei colori. Questa tavolozza bicolore può anche emanare un'atmosfera rinfrescante". Il consiglio è quello di accentuare la cucina con colori complementari (cioè le tinte che si trovano in posizione opposta all'interno della ruota dei colori) in modo da esaltare la stanza intera. Se invece si preferisce utilizzare colori vicini (come le tinte dal nero al blu), si potrà godere di un'atmosfera pacifica in cucina.

Cucina moderna
Cucina moderna

2. I colori per le pareti della cucina classica

Quando si possiede una cucina classica e si ha voglia di rinnovare la propria stanza, le scelte non sono così ampie come nel caso di una cucina moderna ma si può sempre agire per dare un tocco di brillantezza e novità alla cucina. Il bianco, beige, il crema e l'avorio sono le tinte più consuete da abbinare ad una cucina classica. Il rischio è solo quello di creare un ambiente un po' monotono che può essere ravvivato da complementi d'arredo originali, quadri e altri accessori per la cucina. Per chi ha voglia di osare suggeriamo anche l'arancione per le pareti, che ben si affianca ai mobili classici in legno, oppure le tinte pastello che possono armonizzare l'intera cucina.

Cucina classica
Cucina classica

3. I colori migliori per una cucina in legno

Una cucina in legno è in genere una delle scelte più amate nelle case perché si tratta di un materiale che crea un'atmosfera calda e accogliente che evoca l'immagine del focolare domestico. Eppure trovare un colore per dipingere la cucina in legno può essere complicato. Usare il bianco sembra essere la scelta più sicura ma se il coraggio non manca si può optare anche per tinte più forti come il rosso. Dennis Relojo-Howell di Psychreg.org ha detto: “Guardando la lista dei colori di punta, uno di questi spicca subito: il rosso. Il rosso è qualcosa che probabilmente hai visto molto nella pubblicità, e c'è una buona ragione per cui. È il colore del fuoco, che trasmette intensità e passione. Il rosso è anche il colore che trasuda energia esuberante, quindi puoi anche aspettarti che stimoli un'atmosfera frenetica in una cucina. Non solo, il rosso è noto per stimolare l'appetito, quindi non è solo per la cucina, ma anche per la sala da pranzo".

4. I colori delle pareti per una cucina in ciliegio

Quando si possiede una cucina in ciliegio, il caldo legno può essere già un elemento di forte impatto in cucina e dunque si può rischiare di sbagliare facilmente con la tinta per le pareti della cucina. Non bisogna tuttavia avere paura e lasciarsi guidare da alcuni piccoli suggerimenti come provare in un angolo della cucina un colore che si vorrebbe usare. In questo modo si può già valutare l'effetto che si crea. Un altra soluzione può essere quella di decidere se creare un contrasto con la cucina in ciliegio oppure no. Usare il bianco e la gamma dei beige è sicuramente la scelta più sicura. Anche il grigio e il colore di tendenza 2021, tortora, possono essere delle ottime soluzione per dipingere le pareti di una cucina in ciliegio. Per chi vuole invece una stanza piena di contrasti si può optare per tinte fredde in abbinamento al colore caldo del ciliegio: il verde ed il blu, e tutte le loro sfumature, sono le tinte che si possono utilizzare.

5. Colori delle pareti di una cucina piccola

Quando la cucina è un piccolo spazio ricavato all'interno della casa, è difficile capire quale possa essere il colore migliore per dipingere la cucina senza rendere l'ambiente ancora più angusto ma farlo sembrare più grande e dargli maggiore respiro. Vi farà piacere sapere che dipingere la cucina con un colore freddo, come una salvia o un verde acqua, potrebbe aiutare lo spazio a sembrare più grande. E poi se anche Dakota Johnson, l'attrice protagonista di 50 sfumature di grigio, ha anche lei una cucina verde molto amata nella sua casa di Los Angeles di metà secolo, vuol dire  che probabilmente è una tendenza da non sottovalutare.

6. Quali colori scegliere per le pareti di una cucina open space

Quando si tratta di una cucina open space è molto probabile che si tratti di un'ambiente unico con la zona living e che quindi richieda una maggiore attenzione alla scelta del colore delle pareti per armonizzare gli abbinamenti. Se volete dipingere le parete di un open space sono sconsigliate le tonalità scure che potrebbero rendere lo spazio più piccolo e cupo assorbendo la luce mentre ben vengano tonalità chiare e brillanti che possano far risaltare l'ariosità dell'ambiente. Il colore burro o il bianco standard possono riservare delle piacevoli sorprese.

7. I colori delle pareti per una cucina bianca

Per chi ha scelto in casa una cucina tutta bianca le possibilità sono duplici per dipingere le pareti della cucina: si può decidere di voler valorizzare l'arredamento scelto con un colore a contrasto che può essere un vivace giallo, capace di rendere anche più luminoso lo spazio, o un blu marino che possa conferire serenità e spensieratezza, come in estate, all'ambiente, oppure optare per un total white che riesca ad unificare l'ambiente per valorizzarlo.

8. I colori delle pareti per una cucina scura

L'ultima tendenza per le cucina è quella di scegliere mobili scuri di grande impatto. Di fronte una cucina scura la scelta dei colori per le pareti può essere complessa perché già la cucina scura arreda lo spazio in modo convincente. Così, per chi vuole dare un tocco di novità alla stanza, la soluzione è quella di ricorrere ai colori chiari che facciano risaltare l'arredamento.

9. I colori migliori per una cucina rustica

La cucina rustica offre sempre un immaginario familiare e accogliente a cui è difficile rinunciare. Si tratta infatti delle cucine tra le più amate anche se possono riservare alcune difficoltà per la scelta dei colori per le pareti. Quando si ha una cucina rustica il consiglio, data l'estetica già d'impatto, è di scegliere colori neutri come il bianco, la gamma dei beige o il tortora di tendenza. Se la cucina rustica è caratterizzata da uno stile shalby chic, il total white sarà un trionfo in grado di esaltare l'ambiente.

10. La parete lavagna per la cucina

Dipingere la cucina con una vernice color lavagna, scrivibile e lavabile, è una tendenza che si è affermata di recente e che fa eco alle cucine più di tendenza che optano per un arredamento industrial. La vernice lavagna può essere anche un'ottima soluzione per una casa con i bambini che in questo modo possono dare libero sfogo alla propria creatività senza bisogno di colorare altre pareti della casa. Il segreto della vernice lavagna è infatti l'essere lavabile, così, dai scarabocchi dei bimbi al menù o la lista della spesa degli adulti, l'utilizzo che se ne può fare è davvero molteplice oltre a dare un tocco di tendenza alla propria casa.

Come abbinare i colori delle pareti con i mobili in cucina

Secondo degli studi recenti sugli effetti dei colori sulle persone, gli umori e gli effetti, è molto importante scegliere il colore delle pareti della cucina in modo opportuno perché i sensi possono reagire tra di loro e influenzarsi. Cioè in uno spazio destinato al consumo di alimenti, la scelta di un colore alle pareti può arrivare ad influenzare anche il sapore dei cibi. Ecco perché bisogna fare attenzione ad abbinare bene anche il colore delle pareti ai mobili della cucina e per farlo il consiglio è di affidarsi ai due colori di tendenza del 2021: il beige ed il tortora, che riescono, entrambi, a dare nuova luce agli ambienti della cucina.

Come arredare la cucina spendendo poco? 10 consigli
Come arredare la cucina spendendo poco? 10 consigli
Come abbellire il bagno: 11 idee semplici ma originali per migliorarlo
Come abbellire il bagno: 11 idee semplici ma originali per migliorarlo
Come illuminare una casa buia: 9 consigli e idee
Come illuminare una casa buia: 9 consigli e idee
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni