Steve Dobbs ha 68 anni ed è un ingegnere aerospaziale alla Boeing in pensione, insegna ancora alla Cal Poly Pomona ma soprattutto fa il nonno a tempo pieno. Tre anni fa, Dobbs comprò un trenino elettrico a motore per i suoi nipoti con cui farli divertire nel suo giardino ma presto i nipoti iniziarono ad annoiarsi. Così nonno Dobbs, conoscendo la passione dei suoi nipoti per i parchi divertimento Disney, ha cominciato a costruire un vero parco a tema in stile Disneyland nel suo giardino: i nipoti non potevano chiedere niente di meglio. Il parco si chiama Dobbsland ed è il sogno di ogni bambino.

Il parco di Dobbs cresce insieme ai nipoti: per evitare che essi si annoiassero Steve Dobbs di continuo aggiunge nuove giostre nel suo giardino, sfruttando le sue capacità ingegneristiche. Inizialmente c'era solo un tunnel di cartone con un trenino mobile; poi si sono aggiunte le montagne russe, un tunnel formato famiglia con i pupazzi di Natale, un ex teatrino trasformato in un'attrazione di Winnie the Pooh e molto altro ancora. Dobbsland può ospitare fino a 50 persone comodamente, e ha ospitato numerose feste per la famiglia e gli amici di Dobbs.

I miei nipoti più giovani sono pazzi di Disneyland. Ho voluto dare loro un motivo per venire a casa mia a trascorrere del tempo con me…

Steve Dobbs

L'ultima attrazione a Dobbsland Dobbs si ispira a "Alla ricerca di Nemo" di Disneyland. Con i bidoni della spazzatura, un tubo in PVC e grandi teloni blu ha realizzato un sottomarino per simulare di essere sott'acqua. Presto aggiungerà anche un acquario di meduse per dare la sensazione di essere nei fondali marini. Per non far annoiare i suoi nipoti Steve Dobbs ha anche costruito un castello della Bella Addormentata di ghiaccio, ottenuto congelando le bambole che girano su piattaforme girevoli e luccicano sotto dei fari effetto ghiaccio. La colonna sonora del film suona su un lettore CD portatile. Tutto a Dobbsland immerge in un'atmosfera di magia e fantasia: tutti vorrebbero un nonno come Dobbs.