Homer Simpson non avrebbe dubbi su dove andare in vacanza il prossimo anno, quando il primo hotel dedicato alla birra sarà realtà. Si chiama DogHouse, dal nome dell'azienda che l'ha lanciato, la BrewDog, ed è il primo hotel a tema birra che verrà costruito nella città di Columbus, in Ohio, USA. Può essere definito il "luogo più luppoloso al mondo" e sarà il primo ad offrire agli ospiti una notte di soggiorno in un birrificio.

Nel primo hotel dedicato alla birra c'è un bar al posto della reception. A gestire i check-in ci sarà un barista che offrirà agli ospiti anche la prima birra di benvenuto. Ciascuna delle 32 stanze della DogHouse avrà un rubinetto di birra artigianale in ogni stanza per servire birra ammiraglia del birrificio, offrirà agli ospiti birra artigianale nei frigobar e sotto la doccia ci saranno dei frigoriferi per la birra così da sorseggiare birra mentre ci si fa la doccia. Gli ospiti che soggiorneranno nella suite di lusso potranno inoltre usufruire di una vasca idromassaggio riempita con il pluripremiato Punk IPA del birrificio BrewDog. "Per molti appassionati di birra, l'idea di un hotel della birra era solo un sogno. Un'utopia della birra che non è mai stata pensabile. Fino ad ora. Grazie al sostegno della nostra comunità globale di evangelizzatori della birra, abbiamo lavorato duramente per trasformare quel sogno in realtà.", ha dichiarato James Watt che, insieme a Martin Dickie, ha fondato la BrewDog nel 2007.

Alla DogHouse ci sarà anche un museo interattivo sulla birra, con dettagli sul processo di produzione della birra e una storia di birra artigianale, una sala multimediale, un centro fitness e un bar nella hall. La DogHouse servirà anche colazioni, pranzi e cene di tre portate di lusso, tutte infuse e abbinate a birre artigianali artigianali, assicurando che l'esperienza della birra duri dal tramonto fino all'alba. I promotori hanno lanciato una campagna di crowfunding per raccogliere 75.000 dollari necessari all'apertura del birrificio e del primo hotel a tema birra. L'obiettivo è stato raggiunto e superato arrivando a raccogliere da parte della comunità di appassionati di birra oltre 300.000 dollari, tanto che la BrewDog parla già di un secondo hotel dedicato alla birra da aprire nell'Aberdeenshire alla fine del 2019.