Dopo tutte le immagini, i video, i dettagli e i particolari del matrimonio tra il Principe Harry e Meghan Markle, adesso la curiosità si sposa sul prossimo nido d'amore dei novelli sposi. Le indiscrezioni hanno già rivelato la meta della luna di miele di Harry e Meghan. Al loro rientro il Duca e la Duchessa di Sussex risiederanno per un breve periodo presso il Nottingham Cottage a Kensington Palace a Londra, dove Harry viveva già prima di sposarsi, per poi trasferirsi, secondo alcuni tabloid inglesi, in un appartamento più grande sempre all'interno di Kensington Palace.

Apartment 1

Il primo nido d'amore del Principe Harry e Meghan sarà il Nottingham Cottage, una piccola dimora nei giardini di Kensington Palace, con appena due camere da letto, dove Harry ha ospitato Meghan già prima del loro matrimonio. La futura residenza di Harry e Meghan, invece, si chiamerà Apartment 1 e sarà la seconda dimora più grande di Kensington Palace a Londra, dopo Apartment 1A dove risiedono William e Kate con i propri figli. Secondo alcune indiscrezioni Apartment 1 ha ventuno camere da letto e sorge su un'ala del lato sud-ovest del palazzo. Già nel 2017 la famiglia reale aveva informato di voler effettuare dei lavori di ristrutturazione in questa parte del palazzo, è per questo che sembra quasi sicura la destinazione dei novelli sposi.

Non ci sono ancora  immagini di Apartment 1, ma è probabile che assomigli alla dimora di Kensington Palace destinata a Prince William e Kate Middleton, formalmente il Duca e la Duchessa di Cambridge, che si sono trasferiti a Kensington Palace nel 2013. Nella storia del palazzo i due appartamenti erano un'unica gigantesca residenza, divisa solo negli anni Cinquanta del Novecento. La scelta di Kensington Palace è dovuta non solo alla vicinanza col William e Kate, ma anche perché è un luogo sicuro. Spostare il Duca e la Duchessa di Sussex altrove comporterebbe un costo eccessivo per la messa in sicurezza della nuova destinazione.

Kensington Palace

Da oltre 300 anni, quando William e Mary acquistarono la proprietà di Kensington Palace, l'edificio ha ospitato una lunga lista di reali, in momenti diversi, duchi, principi e principesse. Uno degli residenti dell'appartamento è stato il principe Augusto Federico, il sesto figlio di Giorgio III, che si era trasferito a Kensington Palace nel 1805 con un "serraglio di uccelli", a cui fu concesso di volare liberamente in tutto l'appartamento, come testimoniano alcune illustrazioni reali. Da Kensington Palace sono passati anche la principessa Louise, la duchessa di Argyll e la principessa Marina di Grecia e Danimarca, la moglie del principe Giorgio, duca di Kent, e più recentemente il duca e della duchessa di Gloucester, che pare abbiano lasciato proprio Apartment 1 a novembre .