Per Halloween è tradizione, non solo ormai negli Stati Uniti ma anche in vari paesi del mondo, intagliare le zucche per decorare casa o il giardino. A Legoland Windsor l'artista Hedley Wiggan ha creato per Halloween qualcosa mai visto prima: il campo di zucche più piccolo del mondo. Ci sono volute più di 60 ore di lavoro per scolpire accuratamente 200 piccole lanterne a forma di zucca, ognuna con un volto differente. Il più piccolo campo di zucche al mondo è stato creato all'interno di Miniland, l'area di Legoland dove sono riprodotti in miniatura tutti gli edifici e i paesaggi più famosi del mondo.

Oltre 200 zucche alte 3 centimetri accoglieranno i visitatori di Legoland Windsor fino al 5 novembre 2016, in occasione di Halloween. L'artista, specializzata in miniature, ha usato piccoli attrezzi appositamente modificati come spilli e bisturi. Come ogni zucca di Halloween che si rispetti, le miniature di Hedley Wiggan sono illuminate dall'interno come lanterne nella notte. Il campo è inoltre caratterizzato da una serie di elementi che rendono la scena ancora più realistica come le balle di fieno e mini creazioni LEGO di trattori, contadini e spaventapasseri, per un totale di 450 mattoni LEGO nel bel mezzo della scena.

La vera difficoltà è stata realizzare i dettagli nei minimi particolari. "Ho sempre amato Halloween da bambina e sono stata entusiasta di far parte di questo progetto. Ha portato molti ricordi felici, spero che gli ospiti si divertano a guardare le zucche, come io mi sono divertita nel crearle", ha commentato artista Hedley Wiggan. Le zucche create sono perfettamente in scala con il resto delle riproduzioni presenti in Miniland. E se il campo di zucche più piccolo del mondo non dovesse entusiasmarvi, a Legoland ci sono più di 55 giostre interattive, attrazioni, spettacoli dal vivo, laboratori di costruzione e scuole guida, oltre agli 80 milioni di mattoni LEGO.