9 Giugno 2021
17:08

Europei 2021: la guida ai migliori stadi per UEFA Euro 2020

Dal pluripremiato Allianz Arena a Monaco di Baviera allo Stadio Olimpico di Baku, in Azerbaigian, sono undici gli stadi che ospiteranno gli Europei 2021. Per la prima volta nella storia del Campionato le partite si giocheranno in città diverse con architetture eccezionali, costruite spesso da alcuni degli architetti più famosi al mondo, da Herzog & de Meuron a Promote + partners e Gmp, e di cui vi raccontiamo tutti i dettagli.
A cura di Clara Salzano
Baku Olympic Stadium
Baku Olympic Stadium

Dopo esseri stati rinviati di un anno a causa della pandemia di Coronavirus, gli Europei si svolgeranno nel 2021 e per la prima volta nella storia del Campionato si giocheranno non in un unico paese ospitante né in una sede fissa ma in undici città diverse. Sono ventiquattro le squadre, divise in sei gironi, che prenderanno parte alla 16esima edizione degli Europei di calcio. Si inizia l'11 giugno 2021 e la prima partita si giocherà proprio a Roma, in Italia, alla Stadio Olimpico, tra Turchia e Italia a Euro 2021 inizia allo stadio Olimpico contro la Turchia, per concludere il massimo torneo di calcio europeo l’11 luglio 2021 a Wembley.

Dal pluripremiato Allianz Arena a Monaco di Baviera allo Stadio Olimpico di Baku, in Azerbaigian, sono undici gli stadi che ospiteranno gli Europei 2021. La 16esima edizione di UEFA Euro 2020 è senza precedenti perché per la prima volta per più paesi di tutto il continente condivideranno i compiti di accoglienza del Campionato europeo. Il presidente UEFA Aleksander Ceferin ha dichiarato: "Abbiamo lavorato diligentemente con le federazioni ospitanti e le autorità locali per garantire un ambiente sicuro e festoso alle partite e sono davvero lieto di poter accogliere gli spettatori a tutte le partite per una celebrazione della squadra nazionale calcio in tutto il continente”. Gli impianti sportivi dove si giocheranno gli Europei 2021 sono spesso architetture eccezionali, costruite da alcuni degli architetti più famosi al mondo, da Herzog & de Meuron a Promote + partners e Gmp. Le loro caratteristiche sono uniche e possono anche condizionare lo svolgimento delle partite. Ecco perché vi proponiamo una guida ai migliori stadi per UEFA Euro 2020:

Stadio Olimpico di Baku

Lo Stadio Olimpico di Baku è sede della squadra nazionale di calcio dell'Azerbaigian e sorge sulle rive del lago Boyukshor nella penisola di Absheron dell'ex repubblica sovietica. Inaugurato nel 2015, quando ha ospitato l'edizione inaugurale dei Giochi europei, la sua struttura è costata 600 milioni di dollari e ha una capacità di 69.000. Lo Stadio Olimpico di Baku vuole essere il simbolo del potere e della modernità dell'Azerbaigian. Il suo design, definito dal team di progettazione Heermin Architects & Planners, Thornton Tomasetti, Tekfen Construction e Rossetti, si ispira alla "torre della fanciulla" – un monumento azero del XII secolo. Questo stadio ospiterà le partite di Euro 2020: Galles v Svizzera, 12 giugno; Turchia v Galles, 16 giugno; Svizzera-Turchia, 20 giugno; Quarti di finale, 3 luglio.

Johan Cruyff Arena, Amsterdam

Il Johan Cruyff Arena di Amsterdam è la casa dell'Ajax, precedentemente conosciuto come Amsterdam ArenA e ribattezzato nel 2018 con l'attuale nome in onore del compianto Johan Cruyff. Con una capienza di 54.000 spettatori, lo stadio della città olandese è stato costruito in sostituzione della precedente sede del leggendario club, il De Meer. È stato il primo stadio di calcio in Europa a vantare un tetto retrattile nell'agosto 1996. È stato rinnovato e oggi è uno dei cinque luoghi sportivi più sostenibili del pianeta con 4.200 pannelli solari, un proprio parco eolico dedicato e un sistema di raccolta dell'acqua piovana per l'irrigazione del campo. Il lussuoso stadio di Amsterdam ospiterà le partite di Euro 2020: Olanda v Ucraina, 13 giugno; Olanda v Austria, 17 giugno; Macedonia del Nord v Olanda, 21 giugno; Ottavi, 26 giugno.

Hampden Park, Glasgow

L'Hampden Park è lo stadio di calcio internazionale più antico del mondo, costruito nel 1903 con una capienza di 51.000 spettatori anche se la sua capacità ufficiale è diminuita nel tempo e sarà ulteriormente ridotto a 12.000 tifosi per Euro 2020. Le partite che si giocheranno in questo stadio saranno Scozia v Repubblica Ceca, 14 giugno; Croazia v Repubblica Ceca, 18 giugno; Croazia v Scozia, 22 giugno; Ottavi, 29 giugno.

Wembley, Londra

Finale, 11 luglioDieci anni di ritardi, costi vertiginosi e controversie legali, hanno fatto dello stadio di Wembley un vero caso mediatico quando ha aperto al pubblico il 9 marzo 2007 con costi lievitati oltre 800 milioni di sterline eppure l'iconico stadio inglese, con una capienza di 87.000, vanta la più lunga campata del tetto al mondo con un'altezza di 135 metri, che curva 315 metri sopra lo stadio e sostiene i soffitti delle tribune nord e sud. Le partite di Euro 2020 saranno Inghilterra v Croazia, 13 giugno; Inghilterra v Scozia, 18 giugno; Repubblica Ceca v Inghilterra, 22 giugno; Round del 16, 26 e 29 giugno; Semifinali, 6 e 7 luglio.

Allianz Arena di Monaco di Baviera

Come quasi tutti i progetti degli architetti svizzeri Jacques Herzog e Pierre de Meuron, l'Allianz Arena di Monaco di Baviera è una vera icona degli stadi di calcio con il suo esterno traslucido che può essere illuminato fino a 16 milioni in una varietà di colori diversi. Ci sono voluti solo 30 mesi per costruire nel 2005 quella che il Bayern Monaco chiama casa e oggi è una pietra miliare nello sviluppo dello studio Herzog & de Meuron. Lo stadio di calcio di Monaco di Baviera, realizzato in cemento armato e coperto da un tetto in traliccio d'acciaio, è avvolto da cuscini d'aria a forma di diamante che generalmente sono illuminati con i colori della squadra di chi gioca. Con una capienza di 70.000 spettatori e presenze previste 14.500, ospiterà le partite di Euro 2020: Francia v Germania, 15 giugno; Portogallo v Germania, 19 giugno; Germania v Ungheria, 23 giugno; Quarti di finale, 2 luglio.

Olimpico di Roma

Le partite dei Campionati Europei del 1968 e del 1980 sono state ospitate in questo storico stadio la cui costruzione è stata iniziata nel 1928, per essere interrotta durante la Seconda Guerra Mondiale e poi riprendere nel 1950 e subire importanti lavori di ristrutturazione per la Coppa del Mondo del 1990.
Considerata la casa delle due squadre della Capitale, Roma e Lazio, lo Stadio Olimpico assomiglia a una grande ciotola scoperta che sprofonda nell'area compresa tra il fiume Tevere e la collina di Monte Mario.Ha una capienza prevista di 68.000 spettatori e vedrà giocare le partire di Euro 2020 Turchia v Italia, 11 giugno; Italia-Svizzera, 16 giugno; Italia-Galles, 20 giugno; Quarti di finale, 3 luglio.

Stadio di San Pietroburgo

Costruito sul sito dell'ex stadio Kirov dello Zenit con un costo di oltre un miliardo di dollari USA, si ritiene che sia lo stadio di calcio più costoso del pianeta ed è stato completato con otto anni di ritardo, arrivando con uno sbalorditivo 548% sul budget. Sede della squadra russa Zenit St Petersburg, è stato progettato dagli architetti giapponesi Kisho Kurokawa, che descrivono il progetto come "un prestigioso stadio simbolo caratterizzato dai suoi simboli tetto piano gigante”. Sembra un'astronave affacciata sul Golfo di Finlandia dalla sua posizione sulla punta occidentale dell'isola di Krestovsky. Sarà una delle sedi per le partite di Euro 2020: Belgio v Russia, 12 giugno; Polonia v Slovacchia, 14 giugno; Finlandia v Russia, 16 giugno; Svezia v Slovacchia, 18 giugno; Finlandia v Belgio, 21 giugno; Svezia v Polonia, 23 giugno; Quarti di finale, 2 luglio.

Arena Nazionale, Bucarest

Costruita nella periferia orientale della capitale rumena sul sito del suo predecessore, la Lia Manoliu, la sontuosa Arena Nazionale di Bucarest è ospita la Steaua Bucarest, i loro acerrimi rivali Dinamo e la nazionale della Romania. Con una capienza di 54.000, per gli Europei 2021 ospiterà Austria v Macedonia del Nord, 13 giugno; Ucraina v Macedonia del Nord, 17 giugno; Ucraina v Austria, 21 giugno; Ottavi, 28 giugno.

Puskas Arena, Budapest

Il Puskas Arena è lo stadio più grande in Ungheria nonostante si trovi solo a 10 minuti a piedi dalla stazione centrale di Budapest Keleti. Costruito sul sito del vecchio stadio Ferenc Puskas, il nuovo stadio di Budapest è stato progettato dall'architetto Gyorgy Skardelli rispetto il predecessore tanto che conserva i suoi vecchi muri di mattoni come ingresso principale e ha torri decorate che si ispirano alle preesistenza. Il Puskas Arena è caratterizzato da una forma ovale e rivestito da una sorprendente pelle metallica a rete, che copre una superficie di 19.500 mq. Ospiterà Ungheria v Portogallo, 15 giugno; Ungheria v Francia, 19 giugno; Portogallo v Francia, 23 giugno; Ottavi, 27 giugno.

Parken Stadium, Copenaghen

Il Parken Stadium è il più grande campo da calcio della Danimarca e sede dell'FC Copenhagen e della squadra nazionale danese. Costruito sul sito dell'Idraetspark, il precedente stadio nazionale danese nel distretto di Indre Østerbro, è caratterizzato da una fila inferiore retrattile per lo svolgimento di concerti e grandi eventi. La sua partecipazione record rimane i 60.000 spettatori che si sono presentati per un concerto di Michael Jackson nel 1997. Qui si svolgeranno le partite degli Europei 2021 Danimarca v Finlandia, 12 giugno; Danimarca v Belgio, 17 giugno; Russia v Danimarca, 21 giugno; Ottavi, 28 giugno.

Stadio La Cartuja Siviglia

L'Estadio La Cartuja di Siviglia è la sede dell'Athletic Bilbao. Costruito per ospitare i Campionati mondiali di atletica leggera del 1999, èuno dei tre principali stadi della città. Affacciato sul fiume Guadalquivir dalla sua posizione sull'Isla de la Cartuja (Isola dei Certosini), con una capienza di 60.000 spettatori e 20.000 presenze previste, ospiterà Euro 2020 negli incontri: Spagna – Svezia, 14 giugno; Spagna-Polonia, 19 giugno; Slovacchia v Spagna, 23 giugno; Ottavi, 27 giugno.

Finale di Euro 2020 a Wembley: la storia di uno degli stadi più famosi del mondo
Finale di Euro 2020 a Wembley: la storia di uno degli stadi più famosi del mondo
Offerte eBay: fino al 60% su prodotti indispensabili per seguire gli Euro Cup 2021
Offerte eBay: fino al 60% su prodotti indispensabili per seguire gli Euro Cup 2021
Tutti i luoghi del film "Un altro giro", miglior film straniero agli Oscar 2021
Tutti i luoghi del film "Un altro giro", miglior film straniero agli Oscar 2021
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni