Misura 500 metri di diametro il telescopio che sta per essere completato nella provincia di Guizhou, nel sud-ovest della Cina. Si chiama FAST che sta per "Five-hundred-meter Aperture Spherical Telescope" e che potremmo tradurre come "Telescopio Sferico di Cinquecento metri di Apertura": è il più grande radiotelescopio del mondo. Ci sono voluti cinque anni per realizzare FAST ed è così grande che per eguagliarlo bisognerebbe mettere assieme trenta campi da calcio. È composto da oltre 4.500 pannelli triangolari che rivestono il riflettore capace di captare i segnali provenienti da tutto l'universo.

Il più grande radiotelescopio del mondo cercherà gli alieni: è questo lo scopo per il quale il governo cinese ha deciso di costruire FAST. È così grande che per realizzarlo sul sito designato sono state evacuate 9110 persone che il governo ha indennizzato di 12.000 yuan (all’incirca 1.650 euro) per trasferirli poi in un altro luogo. FAST supera l'attuale radiotelescopio più grande del mondo, Arecibo che si trova a Puerto Rico e misura 305 metri di diametro. Le sue dimensioni da record e la tecnologia della quale è composto permetterà di ascoltare le onde radio provenienti da decine di miliardi di anni luce di distanza e quindi di captare anche altre civiltà avanzate. Secondo Li Di, capo scienziato dell'Accademia Osservatori astronomici nazionali delle scienze cinese: "FAST rimarrà il migliore al mondo nei prossimi 20 o 30 anni dopo che sarà completato. FAST può rispondere alle domande non solo limitate all'astronomia, ma domande sull'umanità e la natura. Il potenziale scientifico di questo telescopio è difficile da prevedere". Il costo per la realizzazione del gigantesco radiotelescopio ha visto un investimento di circa 1,2 miliardi di yuan (124 milioni di sterline) che rappresenta il più grande progetto astronomico che la Cina abbia mai avuto.

(Photo by ChinaFotoPress/ChinaFotoPress via Getty Images)
in foto: (Photo by ChinaFotoPress/ChinaFotoPress via Getty Images)