4 Giugno 2021
13:01

Il galeone del XXI secolo è un gigayacht che può ospitare fino a 200 persone

Il galeone del ventunesimo secolo è un gigayacht di 525 piedi e con 8 ponti che può ospitare fino a 200 passeggeri. Progettato dal designer Steve Kozloff, Galleon è un nuovo concetto di yacht che si ispira ai velieri a più ponti di un tempo, ma è dotato di sufficienti servizi moderni per competere con un parco di divertimenti e con le più lussuose imbarcazioni.
A cura di Clara Salzano

Con otto ponti strabilianti e quattro alberi imponenti, l'ultima creazione del designer Steve Kozloff supera davvero ogni immaginazione per uno yacht di lusso. Si chiama Gelloen e si ispira ai velieri a più ponti di un tempo, ma con i servizi più moderni per competere con un parco di divertimenti e con le più lussuose imbarcazioni. L'ampio galeone di 160 metri ha la capacità e la flessibilità di essere una nave da crociera a vela per un massimo di 200 ospiti, una nave a vela con un massimo di 20 residenze private o un grande yacht a vela per un unico proprietario.

Gelloen ricorda gli antichi galeoni, usati per la prima volta come navi da guerra dalle potenze europee nel XV secolo, ma ha tutte le caratteristiche per competere con il più lussuoso yacht o con un transatlantico. Gli antichi galeoni erano caratterizzati da tre o più ponti e alberi per una presenza davvero innegabile sui mari. L'ultima creazione di Kozloff, giustamente intitolata Galleon, ha un design che è impossibile non notare a largo di qualsiasi costa. Il gigayacht dispone di un centro sportivo al coperto con un campo da basket a grandezza naturale, un campo da tennis e quattro campi da pallamano. Le numerose aree comuni aperte nello scafo possono includere servizi come un parco, una caffetteria, un pub, un ristorante e altro ancora. Galleon dispone anche di un hangar completamente chiuso di 4500 piedi quadrati che ha spazio per 10 elicotteri, quattro garage per sei lussuosi tender per motoscafi, quattro sottomarini U-Boat Worx NEMO, sei gommoni sia a babordo che a dritta, 21 moto d'acqua e altro ancora. C'è anche una struttura per la manutenzione degli aerei un'area dedicata all'atterraggio per gli elicotteri ospiti.

Il gigayacht da 525 piedi può ospitare fino a 200 ospiti ma anche essere usato come una barca a vela esclusiva o uno yacht per i super ricchi del mondo. Sul ponte di poppa superiore c'è un'area relax, un bar di lusso completo e una piscina da 74′ per 32‘. Un livello sotto il ponte del ponte è occupato da una piscina coperta di 44,5 ‘per 35'. Entrambe le piscine includono l'invenzione di Kozloff di una copertura rigida automatizzata che diventa un gazebo quando le piscine sono in uso. Quando non vengono utilizzate, le coperture rigide sigillano la piscina; quindi, non c'è bisogno di drenare in condizioni difficili. Sui ponti superiori di prua ci sono due piscine collegate da uno scivolo acquatico che non ha nulla da indiare ai parchi divertimento a bordo delle migliori navi da crociera.

Un lussuoso igloo di vetro circondato da 75 antichi cimiteri per un glamping nel mistero
Un lussuoso igloo di vetro circondato da 75 antichi cimiteri per un glamping nel mistero
Questo è il più grande giardino della birra di Londra
Questo è il più grande giardino della birra di Londra
Ora puoi soggiornare anche tu in una casa stampata in 3D: ecco dove
Ora puoi soggiornare anche tu in una casa stampata in 3D: ecco dove
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni