L'artista Daan Roosegaarde ha realizzato il nuovo ingresso futuristico dell'Afsluitdijk, la diga lunga 32 chilometri che protegge i Paesi Bassi dall'acqua e dalle inondazioni. L'installazione si chiama Gates of Light e crea un paesaggio futuristico di luce per le auto che transito senza utilizzare l'elettricità.

Gates of Lights è l'installazione permanente che illumina 60 strutture riciclate utilizzando i fari delle auto di passaggio. "Mentre guidi, le storiche porte si illuminano e creano un paesaggio futuristico di luce senza utilizzare l'elettricità.", spiega l'artista Daan Roosegaarde. Le porte luminose, che funzionano mediante retro riflessione, recuperano le 60 monumentali paratoie del 1932, originariamente progettate da Dirk Roosenburg, nonno dell'architetto olandese Rem Koolhaas. L'Afsluitdijk è percorso ogni giorno da oltre 20.000 auto e ad ogni passaggio l'effetto è spettacolare:  "Al buio, l'architettura di queste strutture è illuminata dai fari delle auto di passaggio, riflettendo la luce attraverso piccoli prismi.", continua Studio Roosegaarde, "Se non ci sono auto sulla strada, le strutture non sono illuminate. Questo modo di utilizzare la luce non richiede energia e non contribuisce all'inquinamento luminoso".

L'Afsluitdijk è la diga lunga 32 chilometri che protegge i Paesi Bassi dall'acqua e dalle inondazioni. Costruito principalmente a mano e realizzato nel 1932, è un punto culminante dell'ingegneria dei Paesi Bassi e un posto unico al mondo. Dopo 85 anni, l'Afsluitdijk necessitava di una completa ristrutturazione. L'opera di Roosegaarde migliora lo status iconico dell'Afsluitdijk con un'installazione di luce e interazione. Gates of Light funziona senza elettricità e senza inquinare grazie all'intervento dello studio olandese che ha rinnovato e aumentato le vecchie strutture con uno strato retroriflettente. L'opera, che fa parte di ICOON AFSLUITDIJK, il programma di innovazione del design commissionato dal governo olandese, che esalta il carattere innovativo della leggendaria diga olandese, è vincitrice dei Global Future Design Awards 2020, The International Architecture Transportation Award 2019, Europe 40 Under 40 Awards e A ‘Design Awards Platinum 2018.