Quando si avvicina il weekend e il tempo non accenna a migliorare tra pioggia, vento e freddo autunnale, per non farsi prendere dal nervosismo, o addirittura dalla rabbia, pensando ai giorni di sole e di caldo durante la settimana quando si era costretti a lavorare, è sempre utile sottolineare i lati positivi della pioggia: si può restare sotto le coperte a godere del meritato riposo, quasi grati di poter starsene nel letto comodamente mentre fuori piove; si possono organizzare gite nei musei o in visita a monumenti (tanto fuori piove!); si possono organizzare pranzi e cene a casa di amici perché andare in giro è così triste con la pioggia; i più coraggiosi possono chiudersi in un centro commerciale e dedicarsi allo shopping sfrenato; si può andare al cinema a vedere finalmente quel film uscito nelle sale d'estate ma che i tanti eventi all'aperto e le serate in riva al mare non siete riusciti a vedere; si può restare a casa con la propria dolce metà perché in fondo è sempre romantica la pioggia fuori dalla finestra.

Da oggi c'è un motivo in più per trovare qualcosa di positivo nella pioggia: chiamato Water Magic Umbrella, dal Giappone arriva un nuovo concetto di ombrello che cambia fantasia a contatto con la pioggia. Quando asciutto, il Water Magic Umbrella sembra un normale ombrello, forse anche piuttosto noioso, a tinta unita, senza particolari segni distintivi; ma quando inizia a piovere e le prime gocce di pioggia vengono in contatto con la superficie esterna dell'ombrello, succede qualcosa di magico. Con le prime gocce di pioggia dei disegni, dei colori o delle figure iniziano a comparire sull'esterno dell'ombrello e la pioggia non vi sembrerà più così brutta. Questi ombrelli d'invenzione giapponese sono realizzati con un tessuto idrorepellente e rivestimenti assorbenti in modo da far emergere i disegni sottostanti a contatto con l'acqua. I soggetti più diffusi sono ovviamente legati alla cultura giapponese o alla cultura pop ma siamo ceri che presto questa simpatica invenzione farà breccia anche tra i produttori occidentali. Intanto riempiamo di magiche figure e colori questi giorni di pioggia autunnale.