"La casa è il nuovo ufficio … sarà anche la nuova palestra ? L'home fitness richiede poche ma essenziali attrezzature che, quando inutilizzate, giacciono intorno ai nostri appartamenti arredati con cura senza un senso di appartenenza o contributo a un'atmosfera intima e confortevole. Questa ondata di rivoluzione organizzativa ci ha spinto a rivedere la struttura del nostro ambiente quotidiano come risposta all'attuale condizione di vita che #covid -19 ha portato nel nostro stile di vita.", con queste parole i designer Luca Beltrame e Saba Nabavi Tafreshi di Studio H-O-TT con sede ad Amsterdam, presentano la loro collezione Furfit che comprende una nuova tipologia di arredo capace di diventare utili attrezzi ginnici all'occorrenza.

Lo sgabello che diventa bilanciere o le gambe del tavolino che si possono usare come manubri per il fitness, Furfit è la collezione di arredi per la casa che fonde l'ergonomia degli accessori sportivi con le funzioni più comuni per i mobili. La collezione disegnata dallo studio di design H-O-TT combina le cinque attrezzature per l'allenamento domestico più popolari, quali manubri leggeri e pesanti, kettlebell, pushup bar e curl bar, con cinque prodotti per la casa come il tavolino da salotto, il comodino, la sedia, lo sgabello da bar e l'appendiabiti.  "Il duplice carattere dei pezzi aiuta a ottimizzare l'uso dello spazio e promuovere uno stile di vita sano.", commentano i designer Luca Beltrame e Saba Nabavi Tafreshi, "La collezione di cinque pezzi si ispira al mito delle Olimpiadi, dal nome del dattilo Eracle e quattro dei suoi fratelli, che gareggiarono ad Olimpia per intrattenere il neonato Zeus". Per utilizzare gli elementi in tutte le loro funzioni è stato ideato un semplice sistema a vite che permette di aggiungere o sottrarre pezzi in modo da cambiarne l'utilizzo.

La collezione nasce dalle esigenze emerse durante questa pandemia che ha costretto molti a casa e imposto la chiusura delle palestre. Se inizialmente la trasformazione degli ambienti domestici ha visto la necessità crescente di creare uno spazio di lavoro in casa, adesso in tanti, considerando anche le temperature rigide esterne e le condizioni climatiche sfavorevoli, hanno cominciato a usare gli spazi casalinghi anche per fare sport. Ecco dunque l'idea di H-O-TT di ottimizzare gli spazi con prodotti multifunzionali che fossero sia arredi che attrezzature sportive: lo sgabello alto, ad esempio, può essere semplicemente girato su un fianco e utilizzato come bilanciere; cinque paia di manubri da due a cinque chilogrammi formano le gambe del tavolino; l'appendiabiti prevede un set di manubri leggeri da 0,5 a due chilogrammi al posto dei pioli per i vestiti; la parte superiore del comodino può essere tolta per essere trasformata in un kettlebell. "Vivendo in un tipico appartamento olandese, lo spazio per allenarsi non era generoso, quindi abbiamo iniziato a pensare a un modo per migliorare il nostro soggiorno e trovare un uso attivo per i mobili che altrimenti limitavano i nostri movimenti", hanno dichiarato i designer a Dezzen, "È un modo per trasformare i limiti in potenziale, semplicemente ottenere di più con meno".