D'estate si sa la voglia di stare all'aria aperta e approfittare di un pic-nic o un barbecue con amici aumenta e non sempre si ha tutto l'occorrente per organizzare il miglior evento possibile. Ma immaginate se potete portare sempre con voi, ogni volta che lo desiderate, un grill completamente funzionante che non necessita di nulla per un gustoso barbecue. Basta ricaricare Gosun di sola energia solare, e approfittare del vostro picnic all'aria aperta ovunque voi siate, che sia sulla spiaggia o su un prato, in un parco attrezzato o un'area picnic.

Cos'è Gosun

Gosun è il primo barbecue che funziona ad energia solare e facile da trasportare: questo comporta una vera e propria rivoluzione nel modo di cucinare. Più di 3 miliardi di persone infatti, secondo le Nazioni Unite, ancora utilizzano per cucinare carburanti che sono dannosi per la salute: Gosun è la nuova griglia che utilizza l'energia conservata del sole per cuocere i cibi. Bastano solo 20 minuti per avere la propria grigliata pronta. L'uso dell'energia solare per cuocere rivoluzione il modo di cucinare. Così Gosun lavora anche per consentire a milioni di persone nei paesi meno sviluppati di usare una tecnologia di cottura più sicura e pulita, specialmente in quei luoghi che non hanno a disposizione combustibile o altri fonti di energia.

Più di 3 miliardi di persone in tutto il mondo ancora cuociono a legna e con altri combustibili solidi. Il fumo tossico che deriva da questi fuochi interni uccide 1,9 milioni di persone ogni anno, l'85% dei quali sono donne e bambini. Nel 2014 abbiamo iniziato a pilotare le nostre soluzioni di cottura solare in Guatemala con la Global Alliance for Clean Cookstoves, un ramo della Fondazione delle Nazioni Unite, e siamo ora pronti a lanciare un'impresa sociale per la vendita di una più efficace tecnologia di cottura solare.

Come funziona Gosun

La nuova griglia ad energia solare è costituita da un tubo di vetro, estraibile, che funge da un isolante quasi perfetto, permettendo di cucinare ad energia solare anche nelle condizioni più difficili, anche nei giorni di pioggia. La griglia incorpora una tecnologia valvolare che consente per una cottura rapida e sicura, senza propano o carbone. L'energia solare viene catturata da riflettori parabolici posti sul tubo vuoto che convertono l'80 % dei raggi solari in calore, a temperature anche di 200° C. Nonostante le alte temperature di cottura, l'esterno della griglia però rimane sempre fredda garantendo così il facile utilizzo del barbecue. Il primo barbecue ad energia solare permette inoltre di cucinare a vapore, al forno, friggere, arrostire e far bollire, tutto all'interno del tubo di cui è composto Gosun. L'ambiente di cottura ad alta umidità assicura infine che il cibo non solo ottenga un'ottima cottura ma che mantenga anche tutto il suo valore nutrizionale. Dopo aver finito la cottura, Gosun si ripiega facilmente in modo compatto e può essere inserito in uno zaino per essere portato ovunque avendo un peso complessivo di appena 7 chili. Peccato solo per il prezzo suggerito di 599 dollari ma fare un barbecue non sarà mai più un problema.