300 CONDIVISIONI
21 Settembre 2020
10:55

Governors Island a New York diventa un centro di ricerca sui cambiamenti climatici

Sono stati svelati i piani per sviluppare un centro per le soluzioni climatiche a Governors Island di New York, sfruttando l’ambiente unico e la posizione del luogo. Il progetto darà vita a un distretto dell’innovazione climatica a uso misto, con strutture accademiche, commerciali, culturali e di ospitalità, aperte tutto l’anno, 24 ore su 24, 7 giorni su 7.
A cura di Clara Salzano
300 CONDIVISIONI

"Governors Island ha un passato illustre a New York City e un futuro ancora più luminoso. Siamo orgogliosi di continuare la crescita di Governors Island come risorsa per New York City per combattere il cambiamento climatico, creare posti di lavoro e mostrare la ricerca di livello mondiale e il talento scientifico della nostra città", con queste parole il sindaco di New York Bill de Blasio ha commentato i nuovi piani per sviluppare un centro per le soluzioni climatiche Governors Island. Il progetto svelato nei giorni scorsi darà vita sull'Isola a Sud di New York a un distretto dell'innovazione climatica a uso misto, con strutture accademiche, commerciali, culturali e di ospitalità, aperte tutto l'anno, 24 ore su 24, 7 giorni su 7, sfruttando l'ambiente unico e la posizione del luogo.

Governors Island sarà un nuovo punto di riferimento per i cambiamenti climatici. Ricercatori, sostenitori, innovatori e studenti di tutto il mondo si daranno qui appuntamento per proporre soluzioni ai cambiamenti climatici, portando iniziative pratiche di educazione, programmazione e difesa su questioni climatiche e ambientali. "Mentre ci riprendiamo dalla pandemia in corso, New York City continuerà a fare ciò che sappiamo fare meglio: proporre soluzioni audaci e creative a problemi urgenti", ha affermato Alicia Glen, presidente di Trust for Governors Island . “Essendo una città di isole con 520 miglia di costa, gli impatti devastanti del cambiamento climatico rimangono una delle questioni più urgenti che le nostre comunità devono affrontare. Questo entusiasmante piano per Governors Island porterà una straordinaria risorsa che non solo rappresenta un importante passo in avanti per la ripresa della città, ma riconosce e si basa sulla nostra storia come centro globale per l'innovazione e il progresso".

Governors Island – WXY Architecture
Governors Island – WXY Architecture

Il progetto per un centro di ricerca sui cambiamenti climatici comprenderà: un istituto accademico o di ricerca per studiare gli impatti del cambiamento climatico; un laboratorio che mostra soluzioni e invita a riflessioni sull'ambiente attraverso l'arte pubblica; piattaforme per la ricerca destinate a organizzazioni di giustizia ambientale e organizzazioni non profit ambientali; spazi commerciali per la ricerca tecnologica in campo climatico; alloggi per ricercatori, studenti, accademici, etc;  spazi per riunioni e per le organizzazioni politiche, di difesa e di programmazione per il milione di visitatori annuali dell'isola ogni anno. "La crisi climatica sarà una delle maggiori sfide della nostra generazione, ma sappiamo che la progettazione intelligente nei parchi e negli spazi aperti può aiutare le comunità a essere più resilienti, assorbire l'acqua piovana e ridurre i livelli di calore", ha affermato Trust for Public Land New York e Il direttore del New Jersey Carter Strickland.  Nei prossimi mesi, il Trust lavorerà con le parti interessate per definire il progetto delle strutture a uso misto previste e valutare anche un riposizionamento dell'Isola del Sud per dare vita a un distretto dell'innovazione climatica resistente e sostenibile.

300 CONDIVISIONI
New York ha i suoi nuovi bidoni della spazzatura
New York ha i suoi nuovi bidoni della spazzatura
Come il cambiamento climatico può influenzare il sesso e le relazioni amorose
Come il cambiamento climatico può influenzare il sesso e le relazioni amorose
L'edificio di New York che sorride
L'edificio di New York che sorride
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni