3 Giugno 2021
16:21

Il frigorifero naturale che raffredda cibi e bevande senza spreco di energia

Groundfridge è un frigorifero che non usa elettricità per raffreddare cibi e bevande ma sfrutta la capacità isolante del suolo. Progettato dal designer olandese Floris Schoonderbeek, si tratta di una variante naturale e sostenibile alla tradizionale cella frigorifera che riesce a mantenere la temperatura stabile tutto l’anno, tra 10 e 12 C°, ideale per conservare frutta, verdura, bibite e formaggi.
A cura di Clara Salzano

"Le case moderne sono spesso costruite senza seminterrato, mentre le persone ne hanno effettivamente bisogno: sono sempre più coinvolte nel cibo e, ad esempio, coltivano da sole o acquistano alla rinfusa da agricoltori biologici.", con queste parole il designer olandese Floris Schoonderbeek introduce Groundfridge, una cantina naturale che costituisce la variante innovativa della tradizionale cella frigorifera, per chi desidera vivere in modo autosufficiente. Groundfridge è infatti un frigorifero che non necessita di energia per raffreddare cibi e bevande ma sfrutta la capacità isolante del suolo e usa l'aria fresca notturna. La temperatura in frigorifero rimane stabile tutto l'anno, tra 10 e 12 C°, ideale per conservare rutta, verdura, bibite e formaggi.

Il Groundfridge nasce come cantina a raffreddamento naturale per la conservazione di vino e cibo: ortaggi a radice, patate, pomodori, melanzane, cipolle, zucche, cavoli o formaggi sono solo alcuni esempi di prodotti particolarmente adatti per essere conservati all'interno di un Groundfridge. Progettato dal designer olandese Floris Schoonderbeek, il frigorifero naturale è scavato e coperto dalla terra di scavo in modo che questo strato, di spessore di circa 1,50 metri, sfrutti l'effetto isolante del terreno per mantenere la temperatura interna invariata. La sua temperatura interna è influenzata da fattori locali come il tipo di suolo, i livelli delle falde acquifere, l'esposizione alla luce solare, la vegetazione a tumulo e la temperatura media esterna. Il livello di temperatura all'interno del Groundfridge corrisponde più o meno alla temperatura all'esterno a una profondità di un metro sotto terra. La ventilazione notturna è necessaria per mantenere mantenere freddo l'ambiente interno. Non è necessario alcun permesso per posizionare il Groundfridge.

All'interno la cella è arredata con ripiani in legno su misura per la conservazione di cibi e bevande. Groundfridge dimostra che non è solo una cantina funzionale e facile da installare, ma anche un elemento d'arredo per il giardino. È stato nominato per i Dutch Design Awards. "È buona norma piantare qualcosa sopra il Groundfridge.", spiega il designer olandese Questo potrebbe essere un albero (da frutto), erbe alte o potresti coltivarci sopra le tue colture. La semina trattiene il calore del terreno in inverno e ha un effetto rinfrescante in estate. Oltre alla capacità isolante di un tipo di vegetazione, è importante anche considerare la posizione specifica. La scelta del verde può essere diversa per ogni luogo e per i suoi dintorni: urbano, rurale, una grande tenuta o residenziale. Più fitta è la vegetazione, maggiore è l'effetto isolante. Inoltre, un grande albero o cespuglio fornisce ombra".

Come risparmiare con la lavatrice: i trucchi da usare per evitare sprechi di energia
Come risparmiare con la lavatrice: i trucchi da usare per evitare sprechi di energia
Bevanda depurativa fatta in casa: naturale, buona e dissetante
Bevanda depurativa fatta in casa: naturale, buona e dissetante
Demi Moore nuda in vasca: il selfie senza trucco e filtri celebra la bellezza naturale senza età
Demi Moore nuda in vasca: il selfie senza trucco e filtri celebra la bellezza naturale senza età
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni