7 Aprile 2014
16:12

Guida pratica per sopravvivere al Salone del Mobile 2014

Date, orari e informazioni, tutto ciò che c’è da sapere per non smarrirsi al Salone Internazionale del Mobile 2014.
A cura di Clara Salzano

Manca un giorno all'inizio dell'Evento più importante per il mondo del design internazionale: è tutto pronto per la 53a edizione del Salone Internazionale del Mobile che si terrà dall'8 al 13 aprile alla Fiera di Milano (M1 fermata Rho Pero). Tanti gli eventi e le novità per quest'edizione del Salone del Mobile, ed è normale avvertire un senso di smarrimento per la molteplice offerta dell'Evento. Ecco da qui la nostra scelta di organizzare una mini-guida per orientarsi durante la Milano Design Week:

Mappa del Salone del Mobile

Il Salone, punto di riferimento mondiale per le novità del settore arredamento, si sviluppa su oltre 200.000 metri quadri per un totale di 20 padiglioni. I padiglioni sono divisi in tre tipologie stilistiche (Classico 1, 2, 3, 4; Design 5, 6, 7, 8, 10, 12, 16, 20; Moderno 14, 18) e ospitano tutte le novità del settore arredamento. Qui i grandi marchi dettano le tendenze dell'arredamento d'interni per l'anno che verrà ma quest'anno faranno il loro ingresso per la prima volta in fiera anche aziende come Kvadrat, Iittala, e Tom Dixon che, dopo aver partecipato al Fuorisalone per due anni, presenta la sua nuova collezione a Fiera Rho. Tra le nuove presenze ci saranno anche alcuni nomi del settore moda, come Trussardi, Ferré, Ungaro e Pierre Cardin. Ma per non perdervi nella grande struttura della Fiera Rho, progettata dallo studio Fuksas, potete scaricare la pianta dei padiglioni qui ed evitare il totale smarrimento una volta arrivati in Fiera, oppure la App gratuitamente da App Store o Google Play cercando App Salone del Mobile.Milano 2014. Per muoversi invece con maggiore facilità all'interno degli spazi è disponibile un servizio navetta. Due tipi di navette gratuite percorrono l’intero perimetro della Fiera e girano a ciclo continuo. Navetta esterna: ferma in corrispondenza di tutti gli ingressi (Porta Sud, Porta Ovest e Cargo 4 – ingresso SaloneSatellite) dalle 8 alle 20 (ultima corsa ultimo giorno ore 17) con capolinea in corrispondenza dell’uscita della Metropolitana Rossa, sullo stesso piazzale delle fermate degli shuttle da/per gli aeroporti. Navette interne: fermano in corrispondenza della testata di tutti i padiglioni dalle 8.15 alle 19.15 (ultima corsa ultimo giorno ore 17)

(Photo by Clara Biondo/Getty Images)
(Photo by Clara Biondo/Getty Images)

Biglietti d'ingresso

Per accedere alla manifestazione bisogna munirsi di un biglietto, che può essere acquistato on line sul sito del Cosmit, che organizza il Salone, oppure alle biglietterie prima dell'ingresso in Fiera. I primi giorni sono riservati agli addetti del settore mentre l'apertura al pubblico è nelle giornate di sabato 12 e domenica 13 aprile. Per evitare inutili code alle biglietterie in Fiera, basta compilare il modulo online sul sito Cosmit e scaricare il coupon che permette di comprare il biglietto d’ingresso alle reception riservate. In questo caso il biglietto si acquista a prezzo intero. Il biglietto di ingresso costa 30 euro ma se acquistato online costa online si risparmia e il prezzo è di 20 euro. La preregistrazione in questo caso è obbligatoria e consente di scegliere tra tessera semplice (solo ingresso Fiera) e biglietto integrato (ingresso Fiera + mezzi pubblici). La prevendita online è aperta sino a venerdì 11 aprile e i prezzi sono scontati rispetto all’acquisto in reception. Il biglietto integrato è acquistabile solo online. Sono previsti inoltre sconti e agevolazioni per alcune categorie di visitatori.

Eventi collaterali

Accanto alle esposizioni principali, ci saranno le biennali EuroCucina, ai padiglioni 9, 11, 15 e 19 e il Salone Internazionale del Bagno, ai padiglioni 22 e 24, dove si confronteranno le migliori aziende italiane e straniere del settore. EuroCucina e Salone del bagno offrono una infinita gamma di spunti e soluzioni per un ambiente domestico che oltre alla sua funzione originaria è sempre più luogo di socializzazione. Allo scopo di mettere in contatto i più promettenti giovani designer di tutto il mondo con i più importanti imprenditori/talent scout riuniti a Milano in occasione dei Saloni nasce il SaloneSatellite che, come ogni anno, darà spazio ai designer under 35 nei padiglioni 15 e 13 con ingresso gratuito. Il Salone diventa così un osservatorio ineguagliabile della creatività giovanile internazionale: molti dei pezzi presentati nelle quattordici edizioni come prototipi sono stati messi in produzione e molti dei designer che vi hanno partecipato sono diventati importanti presenze nello star system.

(Photo by Clara Biondo/Getty Images)
(Photo by Clara Biondo/Getty Images)

Eventi speciali

I Saloni accanto all'offerta commerciale offrono da anni anche eventi culturali diffondendo in tutto il mondo la cultura dell'arredo e del progetto italiani. Quest'anno in Fiera, al padiglione 9, va in scena la mostra curata da Francesca Molteni e Davide Pizzigoni, "Dove vivono gli architetti". Attraverso video, foto, ricostruzioni e interviste, 8 protagonisti dell'architettura ci condurranno all'interno delle proprie case: Shigeru Ban, Mario Bellini, David Chipperfield, Massimiliano e Doriana Fuksas, Zaha Hadid, Marcio Kogan, Daniel Libeskind e Bijoy Jain/Studio Mumbai.

Il Fuorisalone

Parallelamente al Salone del Mobile, ogni anno a Milano si svolge quello che viene chiamato Fuorisalone: una serie di eventi e allestimenti legati al mondo dell’arredamento, del design ma anche della moda e del food. Allestimenti speciali saranno realizzati negli showroom, nelle gallerie e in location temporanee, generalmente chiusi al pubblico. Per non incorrere in smarrimento consigliamo di leggere il programma degli eventi dal sito del Fuorisalone e scegliere quelli che più vi appassionano. 6 le zone di Milano dove si svolgerà il Fuorisalone: Brera, Tortona, Ventura Lambrate, Porta Venezia, San Babila e 5vie, corrispondente all'area compresa tra corso Magenta e Sant'Ambrogio che è la grande novità di questa edizione. Per molti il Fuorisalone è la parte più interessante della Milano Design Week.

Salone del Mobile 2014: un'App per orientarsi nel Design
Salone del Mobile 2014: un'App per orientarsi nel Design
Anteprime dal Salone Internazionale del Mobile 2014
Anteprime dal Salone Internazionale del Mobile 2014
Tutti i numeri del Salone Internazionale del Mobile 2014
Tutti i numeri del Salone Internazionale del Mobile 2014
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni