Progettato come un'ode alla natura, Guilin è la prima lampada che purifica l'aria. Ideato sia come un elemento di design che come illuminazione vivente, Guilin può essere trasformato all'infinito. Dall'esterno sembra quasi una scultura luminosa che però migliora continuamente l'ambiente di vita in casa e del nostro pianeta.

Chiamata Lampscape, o Guilinscape, la lampada Guilin illumina ogni stanza con un bagliore ambientale e allo stesso tempo purifica l'aria in casa. La prima lampada di design purificante per ambienti riesce a purificare l'aria dal 99,9% di tutti i batteri conosciuti come la salmonella e il diossido di carbonio, ossido di azoto, formaldeide, muffe e odori. La lampada funziona usando qualsiasi luce naturale o artificiale. L'aria purificata così va in circolazione. L'edizione limitata dell'immagine sopra utilizza un materiale acrilico nano-tech italiano, esclusivo al mondo, che varia colore dalla tinta arancione / gialla quando la lampada è accesa al quasi trasparente quando la lampada è spenta.

La lampada Guilin è ispirata al profilo delle montagne di Guilin. Anni fa i fondatori di SUGO Kevin Chu e Giulia Di Bonaventura hanno fatto un viaggio d'avventura sulle montagne di Guilin e lì sono rimasti incantati dallo scenario mitico e hanno sempre pensato un giorno di usare gli elementi montuosi pieni di nebbia per creare un design che rende omaggio a questa regione. Da qui l'idea di una lampada che fosse unica e rivoluzione, simile ad una scultura luminosa dove la luce splende attraverso la base e le chiare montagne, rimbalzando sulle linee incise nell'acrilico. Il maggior numero di profili di montagne e la loro posizione possono creare diversi effetti di luce, proprio come un meccanismo interattivo fisico e aumentare anche la capacità di pulizia dell'ambiente. Guilinscape è infinitamente personalizzabile. Posta la lampada su una superficie lucida riflettente, questa imita la sensazione di fissare le montagne seduti proprio dietro il lago.