Hell è una infernale cittadina del Michigan, negli Stati Uniti d'America. Qui le celebrazioni di Halloween la festa più spaventosa dell’anno, l'unica notte in cui i vivi si incontrano coi morti, sono prese seriamente con esperienze da brivido, zucche intagliate, case e castelli infestati.

In occasione di Halloween 2020, John Colone, sindaco di Hell, ha dichiarato di voler dare la possibilità a tutti gli abitanti del Michigan di candidarsi per diventare “il primo cittadino dell’inferno”. Hell è infatti il luogo ideale dove trascorrere Halloween perché la particolare cittadina prende seriamente le celebrazioni della festa più spaventosa dell’anno, la notte in cui i vivi si incontrano coi morti, con esperienze da brivido, zucche intagliate, case e castelli infestati. Per Halloween la casa infestata del Sindaco Colone sarà aperta a tre ospiti che potranno soggiornarvi. Arredata con uno stile gotico, i tre ospiti nelle notti del 18, 21 e 24 ottobre, potranno esplorare la cittadina infernale di Hell al prezzo simbolico di 31 dollari.

La visita della cittadina di Hell è una delle iniziative promosse da Airbnb, che per le notte più spaventosa dell'anno ha selezionato anche alcune delle esperienze più spaventose da poter far vivere ai suoi ospiti, dal vivo o virtualmente, come incontrare fantasmi, comporre sortilegi oppure risolvere misteri. decidere di intagliare zucche con dei veri esperti intagliatori, imparare le tradizioni del Dìa de los muertos in Messico o tuffarsi nel mondo della magia e cimentarvi nell’arte degli incantesimi. Oppure è possibile soggiornare nelle case più inquietanti presenti sulla piataforma in giro per il mondo; trascorrere la notte di halloween nella stanza della pazzia, infestata e risalente a 600 anni fa; oppure in una camera stregata dallo stile molto dark, per veri amanti del brivido.