Come deve essere un cappello "Pànama" affinché sia originale è una domanda tutt'altro che semplice. Nella fabbrica di Homero Ortega a Cuenca, in Ecuador, sono dei veri intenditori specializzati appunto nella produzione di quello che è, per intenderci, il cappello di paglia beige più conosciuto in tutto il mondo e che di recente ha scoperta una nuova gloria. Dalla fabbrica di Ortega parte la più grande esportazione di capelli Panama nel mondo.

Dai classici ai più moderni stili moderni, la fabbrica di Homero Ortega comprende l'inventario più grande di cappelli Panama originali del mondo. La famiglia Ortega è da più di 40 anni che contribuisce a rendere il cappello Panama, leggero e a falde chiare, famoso nel mondo e a garantire la sua originalità. È stata ed è la prima azienda in Ecuador a esportare questi bei cappelli in tutto il mondo. La maggior produzione di cappelli di Panama si ha a Montecristi, in Ecuador, ma è a Cuenca c'è avviene la maggiore commercializzazione, proprio dove Homero Ortega ha fondato la sua fabbrica.

Il cappello Panama, con la sua tessitura intrecciata, fa parte della tradizione secolare dell'Ecuador. Il nome deriva dalla città di Panama che è stato a lungo il maggior scalo commerciale per i tipici cappelli. L'iconico copricapo maschile deriva dalla tessitura delle foglie ancora tenere di una palma nana, la carludovica palmata. A seconda della qualità delle foglie il processo di creazione di un cappello pànama può richiedere da un giorno a otto mesi di lavoro. Il Cappello Pàanama, la cui creazione risale al 1500, è riconosciuto tra i Patrimoni orali e immateriali dell'umanità dell'Ecuador. Se il cappello è conosciuto dall'epoca dei Conquistadores che lo video addosso agli indigeni per proteggersi dal sole e lo esportarono in Europa, il merito della fabbrica Homero Ortega è quello di aver fatto indossare l'iconico copricapo ad alcune dei personaggi più famosi della storia moderna come Ernest Hemingway, Winston Churchill, Paul Newman, Humphrey Bogart, Richard Nixon, Jaqueline Kennedy, Brigitte Bardot, Mick Jagger, Sean Connery e molti altri.