Lo studio di architettura ZJJZ Atelier ha completato un nuovo hotel nel bosco di Jiangxi, in Cina, fatto di baccelli ispirati da forme naturali per riecheggiare i dintorni panoramici. Le cabine ellissoidali dell'hotel Tree Wow sono rivestite di scandole di legno e piastrelle in alluminio a specchio che riflettono il paesaggio circostante per mimetizzarsi.

L'Hotel Tree Wow è caratterizzato da cabine di forme organiche chiamate The Seeds: "Invece di creare forme meramente imitative, ci siamo concentrati sullo sviluppo dell'esperienza spaziale mettendo in scena le viste e stabilendo la relazione tra le strutture e l'ambiente circostante", ha spiegato ZJJZ Atelier. Grazie all'uso di scandole di pino come rivestimento, i baccelli dell'albergo si mimetizzano nel bosco mentre 
le piastrelle in alluminio riflettono l'ambiente circostante e rendono mutevole l'aspetto degli edifici nel corso delle stagioni, al variare del tempo e dei colori del paesaggio. In questo modo le strutture si fondono perfettamente con la natura circostante e permettono agli ospiti di godere un'esperienza unica nel paesaggio.

Le quattro cabine dell'albergo sono come semi che emergono da terra. Ciascuno dei quattro semi è rialzato da terra su palafitte e vi si accede tramite una scala esterna. All'interno, ogni baccello comprende una camera da letto, un bagno, un ripostiglio e una mansarda per rilassarsi. Le aperture rotonde nelle pareti di ogni baccello sono state progettate per consentire viste panoramiche specifiche del paesaggio circostante, mentre un'apertura più grande permette agli ospiti di godere di una vista delle cime degli alberi e del cielo emozionante. Ogni casa gode inoltre di una terrazza circolare esterna, sostenuta da pilastri indipendenti e con un albero che cresce in un foro realizzato nel pavimento per sentirsi a vero contatto con la natura.