Ogni treno necessita di stazioni e infrastrutture di supporto per viaggiare. Dal 2013, HyperloopTT sta progettando il treno più veloce del mondo attraverso im trasporto su tubo sostenibile a bassa pressione. Il sistema di collegamento è il più avanzato al mondo, e permetterà di collegare Amsterdam a Francoforte in meno di un'ora e Dubai e Abu Dhabi in 12 minuti. HyperloopTT è nato per connettere persone e città a distanze distanza con una velocità elevata mai vista prima. HyperloopTT rivoluziona il modo in cui si viaggia. E dopo il treno più veloce del mondo è giunto il tempo di pensare alla sua struttura di supporto. MAD Architects ha collaborato con Hyperloop per lo sviluppo di un sistema di trasporto rapido mai visto prima.

HyperloopTT avrà un'infrastruttura di trasporto senza eguali. Il progetto di MAD Architects prevede la creazione di un'infrastruttura urbana che trasformerà il futuro dei viaggi. Il sistema di trasporto ideato non sarà solo di servizio al treno ma anche alla città con la creazione di passerelle verdi sopraelevate lungo il tetto dei tunnel e di parchi e aree ricreative nelle zone sottostanti. HyperloopTT ha richiesto espressamente un'infrastruttura a piloni che, oltre a creare il sostegno del sistema di trasporto, possa integrarsi facilmente in ogni tipo di contesto, dal centro città al deserto. Il sistema a pilone permette inoltre di allontanare dal traffico veicolare tutte le funzioni del treno spostandole ad almeno 7 metri di altezza dal livello stradale. la base di ogni pilone sarà utilizzata per installare coltivazioni e favorire l'agricoltura urbana.

Il progetto di MAD Architects prevede di usare l'energia solare ed eolica per alimentare HyperloopTT: "I tunnel di trasporto sono dotati di moduli skin pieghevoli del pannello solare che vengono utilizzati per alimentare Hyperloop stesso, insieme a LED installati lungo la sua superficie che funzionano come pannelli informativi interattivi.", spiegano i progettisti, "Le foreste di turbine eoliche senza lama posizionate in determinate sezioni del sistema HyperloopTT sfrutteranno la vorticità del vento, creando una fonte principale di energia per la rete di trasporto, riducendo i costi energetici complessivi".