1.179 CONDIVISIONI
29 Gennaio 2015
15:49

I 15 volti più incredibili nascosti negli oggetti di uso quotidiano

Tutti gli oggetti hanno un volto, basta solo saper guardare e strizzare l’occhio alla Scienza: ecco alcune delle facce più buffe o terrificanti che si nascondono dietro le cose che accompagnano le nostre giornate.
A cura di Clara Salzano
1.179 CONDIVISIONI

Sin da piccoli ci capita di vedere nei cartoni o nei film oggetti che si animano e siamo abituati a pensare che sia pura fantasia possibile appunto solo nella finzione. Ne "La Bella e la Bestia" è famosa la scena in cui tutti gli utensili da tavola, da cucina e da casa prendono vita in divertenti scenette musicali di compagnia durante i pasti o nei momenti più noiosi della giornata, e chi non ha mai sognato almeno una volta nella vita che la propria lampada da tavola, il libro o la penna si animasse come il celebre Lumière della Disney. A volte però l'immaginazione non per forza è necessaria perché vi sorprenderà scoprire che intorno a noi esistono già tanti oggetti che hanno un volto, non siamo certi se siano dotati d'anima ma chissà… Così vi propongo di fare un gioco: guardatevi attorno e cercate di andare oltre la vostra razionalità e pensare che gli oggetti possano comunicarvi con espressioni simpatiche, dolci o arrabbiate e cercate di scoprire che volto hanno le vostre cose più care, quelle che vi accompagnano durante le vostre giornate e sono certa che riusciranno a stupirvi.

E se riuscirete a vedere una casa che vi sorride non abbiate paura, è un fenomeno comune, definito dalla Scienza come ‘Pareidolia'. Vi è mai capitato infatti di vedere nelle nuvole degli animali o dei volti umani nella Luna? Ecco questa tendenza si chiama pareidolia, cioè l'illusione subcosciente che ci porta a collegare oggetti o profili dalla sagoma casuale a forme che noi ben conosciamo. É fenomeno istintivo ed autonomo che si conosce dall'antichità: la tendenza più nota è quella di individuare forme animali nelle costellazioni. Grazie alla pareidolia si può dare anche spiegazione ad alcuni fenomeni che sembrano paranormali come l'apparizione di un fantasma in una fotografia o di immagini sui muri. Ma a noi piace pensare che qualcosa di vero ci sia, e che gli oggeti abbiano le loro espressioni con le quali comunicano al mondo, ecco quali:

1.179 CONDIVISIONI
I 10 peggiori oggetti progettati nel 2014
I 10 peggiori oggetti progettati nel 2014
I 10 peggiori oggetti progettati nel 2014
I 10 peggiori oggetti progettati nel 2014
18.209 di Design Fanpage
La bellezza nelle piccole cose: ecco gli oggetti più comuni visti al microscopio
La bellezza nelle piccole cose: ecco gli oggetti più comuni visti al microscopio
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni