11 CONDIVISIONI

I piumini invenduti diventano comode poltrone per la casa

Il designer Yeon Jin-Yeong ha creato un set di sedie che usano i piumini riciclati della sua etichetta Shirter. La collezione si chiama “Padded Chair” e usa i piumini d’oca invenduti per trasformali in arredi caldi e accoglienti. In questo modo il designer coreano è riuscito anche a dare una seconda vita ad indumenti altrimenti destinati ad essere cestinati.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Clara Salzano
11 CONDIVISIONI
Immagine

Il designer di Seoul Yeon Jin-Yeong ha creato un set di sedie che usano i piumini riciclati della sua etichetta Shirter. La collezione si chiama "Padded Chair" e sfrutta l'ultima tendenza del design che vede l'uso dei piumini non solo per la moda ma ovunque, dalle pareti degli edifici agli arredi. Yeon ha preso i piumini d'oca invenduti di Shirter e li ha trasformati in arredi caldi e accoglienti. In questo modo è riuscito anche a dare una seconda vita ad indumenti altrimenti destinati ad essere gettati.

La collezione "Padded Chair" comprende due pezzi realizzati in modo asimmetrico con nylon imbottito: la poltrona bassa con ampia seduta ha uno stile scultoreo accentuato dalle cuciture beige a contrasto che delineano i bordi mentre dettagli come le tasche della giacca appaiono su parti casuali della sedia per enfatizzare la ricostruzione del pezzo; la sedia nera ha invece un'elegante rivestimento, è più alta e non presenta braccioli. Il design della sedia e della poltrona è stato reso più divertente e originale introducendo alcuni dettagli: alla sedia è stata inclinata una delle sue quattro gambe in modo da dare un tocco giocoso all'aspetto scultoreo dell'arredo, mentre alla poltrona è stata aggiunta una base come a voler ricreare un effetto simile a quello di una simpatica piovra. I dettagli del prodotto originale, come le tasche e le linee di cucito dei piumini, sono stati mantenuti intatti per aggiungere un senso di individualità al design della sedia. Jinyeong Yeon è un designer industriale con sede a Seoul che si concentra principalmente sulla realizzazione di interpretazioni contemporanee di mobili tradizionali coreani. Note sono le sue sedie realizzate con fogli di alluminio scartati che danno vita ad una rivisitazione di piccole poltroncine sofisticate ma dall'estetica industriale per i materiali scelti.

11 CONDIVISIONI
Quanto costa la poltrona di Louis Vuitton nella casa di Chiara Ferragni e Fedez
Quanto costa la poltrona di Louis Vuitton nella casa di Chiara Ferragni e Fedez
I piumini corti per l'inverno 2022
I piumini corti per l'inverno 2022
I piumini puffy e oversize per l'inverno 2023
I piumini puffy e oversize per l'inverno 2023
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni