È tempo d saldi anche per IKEA. Basta fare la pipì su un foglio e se sei incinta IKEA ti offre il 50% di sconto sulle culle. Non si tratta di una bufala ma dell'ultima trovata pubblicitaria del colosso svedese sulla rivista femminile Amelia. IKEA, in collaborazione con l'agenzia pubblicitaria åkestam holst e i laboratori mercene labs, ha trovato un modo innovativo per promuovere i prodotti familiari come le culle: un test di gravidanza (ome funziona è possibile vederlo nel video qui sotto).

Se sei incinta te lo dice IKEA: il primo test di gravidanza del colosso svedese è apparso su una pagina della rivista Amelia. Non si tratta di penne o stick che comunemente si conoscono. IKEA ha infatti invitato le lettrici della rivista femminile svedese a fare pipì in un punto della pagina pubblicitaria e, se il test risulta positivo, le future mamme hanno diritto ad uno sconto del 50% sulle culle. L'agenzia pubblicitaria åkestam holst, con i laboratori tecnologici mercene labs, ha trasformato una pagina della rivista Amelia in un vero e proprio test di gravidanza. "Fare la pipì su questo annuncio potrebbe cambiarvi la vita", si legge nella pubblicità.

Il test di gravidanza IKEA è molto semplice da usare, basta toccare con un tampone imbevuto di pipì, o un flacone a gocce riempito di pipì, una striscia della pagina pubblicitaria sulla rivista Amelia; aspettare pochi minuti e se si è incinta, sotto il prezzo di vendita del prodotto pubblicizzato, apparirà un costo dimezzato in rosso. Consegnando in uno degli store IKEA la pagina con il prezzo scontato, si avrà diritto al 50% sul costo della culla pubblicizzata. Il test funziona grazie ad una reazione chimica che fa cambiare colore ad una parte della pagina trattata con alcuni anticorpi che si legano all'ormone della gravidanza hCG. La culla di IKEA in promozione fa parte della collezione SUNDVIK ma l'iniziativa è estesa a diversi prodotti per la famiglia perché il colosso svedese progetta "prodotti per ogni momento della vita".