21 CONDIVISIONI

Il canale d’acqua dove le barche si spostano su rotaie

Il Canale Elblag in Polonia è un monumento unico all’arte dell’ingegneria idroelettrica e un’attrazione turistica molto importante al mondo perché si tratta di un particolare canale d’acqua dove le barche anziché navigare si muovono attraverso binari meccanici. Da un punto di vista tecnico il Canale Elblag rappresenta una delle rotte di navigazione più interessanti d’Europa.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Clara Salzano
21 CONDIVISIONI
Immagine

Costruito nel XIX secolo, il Canale Elblag rappresenta una delle rotte di navigazione più interessanti d'Europa. Si trova in Polonia ed è un monumento unico all'arte dell'ingegneria idroelettrica e un'attrazione turistica molto importante al mondo perché si tratta di un particolare canale d'acqua dove le barche anziché navigare si muovono attraverso binari meccanici.

Immagine

Il canale di Elbląg è un canale in Polonia, nel Voivodato della Varmia-Masuria, lungo 80,5 km ed è considerato uno dei monumenti più significativi legati alla storia della tecnologia, tanto da essere inserito dall'Unesco tra i monumenti alla cultura mondiale. Il Canale Elblag corre verso sud dal lago Drużno (collegato dal fiume Elbląg alla laguna della Vistola), al fiume Drwęca e al lago Jeziorak. Può ospitare piccole imbarcazioni fino a 50 tonnellate di dislocamento. Il dislivello dell'acqua sfiora i 100 m, e viene superato mediante chiuse e un notevole sistema di tracce tra i laghi. Il canale ha la particolarità infatti di dover affrontare un dislivello di 99,5 m del terreno attraverso un sistema di scivoli, chiuse, dighe e cancelli di sicurezza. Gli scivoli, cinque in totale, trasportano barche attraverso la terraferma su carrelli su rotaia. Ci vogliono circa 11 ore per spostarsi da un'estremità all'altra.

Il canale è stato anche nominato uno dei monumenti storici nazionali ufficiali della Polonia. Oggi è utilizzato principalmente per scopi ricreativi. Il canale si estende dal porto di Eblag attraverso il lago Druzno, che è collegato dal fiume Elblag alla laguna della Vistola sul Mar Baltico, e poi lungo il fiume Drweca e il lago Jeziorak fino alla città di Ostroda (Osterode). L'intero sistema, con diramazioni, si estende per 130 km. Il canale fu progettato dall'architetto Georg Steenke di Konigsberg, quandola regione si trovava nella Prussia orientale. I lavori di costruzione furono iniziati nel 1844 e il canale fu aperto nel 1860. Il suo susseguirsi di piani inclinati si basa sul sistema già presente nel canale Morris negli Stati Uniti, su cui le culle montate su carrelli a quattro ruote sollevano e abbassano le barche tra i livelli. L'impatto con quest'opera ingegneristica, in Polonia come negli USA, è impressionante.

Immagine
21 CONDIVISIONI
Sui canali di Amsterdam arrivano le prime barche a guida autonoma
Sui canali di Amsterdam arrivano le prime barche a guida autonoma
La "Tesla dei mari": il motoscafo che rivoluziona il mondo delle barche elettriche
La "Tesla dei mari": il motoscafo che rivoluziona il mondo delle barche elettriche
Da Armani a Valentino, le barche più belle degli stilisti italiani
Da Armani a Valentino, le barche più belle degli stilisti italiani
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni