14 Ottobre 2021
16:03

Il capitano Kirk di Star Trek vola nella spazio: com’è fatta la navicella di William Shatner

L’attore 90enne William Shatner, conosciuto come il Capitano Kirk di Star Trek, ha raggiunto lo spazio nella capsula New Shepard della Blue Origin, la stessa che tre mesi fa ha portato Jeff Bezos in orbita. Il veicolo riutilizzabile ha posto per sei passeggeri che possono godere di una vista mozzafiato della Terra. Il volo, a dire di William Shatner, è stato l’esperienza di una vita.
A cura di Clara Salzano
Il Capitano Kirk di Star Trek nello spazio con New Shepard di Blue Origin
Il Capitano Kirk di Star Trek nello spazio con New Shepard di Blue Origin

Il "capitano Kirk" è andato per la prima volta nello spazio, quello vero. William Shatner, che ha interpretato il famoso personaggio di Star Trek, è stato per dieci minuti in orbita ad ammirare la Terra L'attore 90enne ha raggiunto lo spazio nella capsula New Shepard della Blue Origin, la stessa che tre mesi fa ha portato Jeff Bezos in orbita.

William Shatner che ha interpretato il Capitano Kirk in Star Trek
William Shatner che ha interpretato il Capitano Kirk in Star Trek

Com'è fatta la capsula New Shepard

William Shatner, conosciuto come il Capitano Kirk di Star Trek, è andato nello spazio a bordo del veicolo di lancio riutilizzabile Blue Origin. La capsula si chiama New Shepard e prende il nome dall'astronauta Mercury Alan Shepard che è stato il primo americano ad andare nello spazio. Questo sistema missilistico suborbitale è stato progettato per permettere ad astronauti e carichi utili per la ricerca di superare la linea di Kármán, che rappresenta il confine dello spazio riconosciuto a livello internazionale.

La capsula New Shepard durante il lancio Blue Origin con William Shatner
La capsula New Shepard durante il lancio Blue Origin con William Shatner

Il volo è durato 11 minuti ed è, a dire di William Shatner, l'esperienza di una vita. La capsula ha spazio per sei astronauti, è pressurizzata e offre un perfetto controllo ambientale per garantire massimo comfort a ogni passeggero. Ogni astronauta ha il proprio posto vicino al finestrino in modo da godere indisturbato della vista sulla Terra dallo spazio. "Il veicolo è completamente autonomo. Ogni persona a bordo è un passeggero, non ci sono piloti", specifica Blue Origin. New Shepard è inoltre un veicolo riutilizzabile e raggiunge un'altezza di 106 chilometri da terra in 7 minuti dal lancio. Per 3-4 minuti i passeggeri sperimentano le condizioni di microgravità godendo di uno spettacolo della Terra mozzafiato. Insieme a William Shatner, sono andati nello spazio Chris Boshuizen, fondatore di una società per lo studio della Terra, il microbiologo Glen de Vries e la dirigente di Blue Origin Audrey Powers. La capsula con l'equipaggio è atterrata poi in totale sicurezza nel deserto texano.

Com'è fatta la prima astronave che porterà i turisti nello spazio
Com'è fatta la prima astronave che porterà i turisti nello spazio
Ecco com'è fatta la casa più stretta di Londra
Ecco com'è fatta la casa più stretta di Londra
Com'è fatta la nuova villa di Rihanna a Beverly Hills
Com'è fatta la nuova villa di Rihanna a Beverly Hills
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni