Probabilmente trovarsi su un letto in corsa può essere l'incubo di molti. Svegliarsi e scoprirsi su un letto che precipita di sicuro non è un'esperienza facile. A molti invece ricorderà Angela Lansbury in fuga su un enorme letto matrimoniale nel film "Pomi d'ottone e manici di scopa". In tutti questi casi si tratta di fantasia. Ma il letto mobile è una realtà, ad inventarlo è stato Hotels.com ed è il letto più veloce al mondo. È stato presentato a Umm Al Quwain, negli Emirati Arabi Uniti, il 13 dicembre 2016, ed è in grado di percorrere 135 km all'ora.

Il letto mobile più veloce al mondo raggiunge una velocità massima di 83,8 mph. Non era mai stato creato nulla di simile ed Hotels.com ha superato ogni record, aggiudicandosi i Guinness World Records con un letto fatto su misura sulla base di una Ford Mustang GT. A guidarla il 16 dicembre è stato il pilota inglese Tom Onslow-Clow nel Complesso Emirates Motor Sports, a Umm Al Quwain. Il letto mobile ha battuto il record precedente stabilito dal presentatore televisivo Edd Cina, che ha raggiunto 69 mph nel 2008 a Londra, mentre correva lungo una strada privata. Per Onslow-Colela sua veloce corsa è stata una "esperienza indimenticabile" e ha poi aggiunto: "Spero che resisterà alla prova del tempo e che ci vorrà un po' per battere tale record!".

Ci ispiriamo alel persone – individui, famiglie, scuole, squadre, gruppi, aziende e comunità – di qualsiasi età, in qualsiasi città o paese.
Vogliamo che l'ispirazione provenga dal leggere, guardare, ascoltare e partecipare ai record.
Non definiamo o riconosciamo il successo in modo convenzionale o limitato e così attingiamo all'intera gamma di superlativi per aiutare le persone a realizzare il loro potenziale e a riesaminare il mondo.
Tutto questo per essere l'autorità globale finale sui record di rottura.
Ciò significa che la ricerca, la misura e i documenti che autorizziamo per i superlativi del mondo, da cui creare prodotti di classe mondiale che intrattengono, informano e ispirano le persone attraverso la nostra finestra unica sul mondo.
Guinness World Records