13 Aprile 2014
11:35

Il meglio del Salone Internazionale del Mobile 2014 (VIDEO)

Tessuti pregiati, qualità dei materiali, forme lineari e ricercate: ecco le nuove previsioni sull’arredamento dal Salone del Mobile 2014.
A cura di Clara Salzano

Milano, ancora una volta, si conferma capitale internazionale dell'arredo, l'unica città del mondo che ospita una manifestazione in grado di attirare oltre 300mila visitatori provenienti da 160 paesi per oltre 2400 espositori italiani ed esteri. Il Salone Internazionale del Mobile è ormai un appuntamento fisso per tutti gli interessati mondiali del design e dell'arredamento.

Ma qual è l'orientamento del design e come sta cambiando il panorama dell'arredamento? Le linee sembrano abbandonare le forme futuristiche sempre di più per fare spazio, come in passato, a forme lineari, pulite, profonde. I mobili si fanno modulari, componibili, adattabili a tutte le funzioni della contemporaneità. Flessibilità dunque, con la quale riuscire a soddisfare cambiamenti repentini.

La rivoluzione del design ha toccato soprattutto i materiali. Sembra quasi essere sparito l'uso di tessuti e di elementi tecnici, tecnologici, duri, tutto si fa morbido, comodo e prezioso. Il legno torna a vista più naturale che mai. Le pareti diventano di tessuto e accolgono mensole, piante e luci puntuali. E domina un gusto retrò per le fantasie e i modelli d'arredo.

Ma l'imperativo categorico è: cura minuziosa dei particolari in ogni fase di lavorazione, come gli artigiani di un tempo. Perchè la qualità è condizione imprescindibile della bellezza al di sopra dell'effimero e l'estetica un valore oltre le mode. E il Made in Italy conferma la sua posizione di leadership rispetto a qualsiasi trend internazionale.

Anteprime dal Salone Internazionale del Mobile 2014
Anteprime dal Salone Internazionale del Mobile 2014
Tutti i numeri del Salone Internazionale del Mobile 2014
Tutti i numeri del Salone Internazionale del Mobile 2014
Salone del Mobile 2014: un'App per orientarsi nel Design
Salone del Mobile 2014: un'App per orientarsi nel Design
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni