Guardando il video di un tram a forma di bottiglia di vino a Bordeaux, conosciuta come la città del vino in Francia, non ha stranito così tante persone, anzi, in molti hanno ritenuto fosse talmente possibile come iniziativa da rendere virale questo video. Sarebbe potuto essere tranquillamente una proposta reale per un festival del vino in città o una pubblicità delle numerose aziende vinicole dell'area di Bordeaux. Invece il video di un tram a forma di bottiglia di vino è stato realizzato dall'artista americano Ian Padgham, che vive a Bordeaux, e ha ingannato non poche persone convinte che gli iconici convogli blu notte del tram di Bordeaux fossero stati trasformati in gigantesche bottiglie di vino che viaggiano sui binari attraverso la città.

Il nuovo tram di Bordeaux è un'enorme bottiglia di vino che gira per la città? La risposta è no. Il video che trasforma un convoglio blu notte del tram di Bordeaux in una bottiglia di vino gigante che si muove sui binari della città è diventato virale per il suo realismo eppure si tratta della creazione di un artista americano che ha sollevato non poche perplessità tra gli utenti di Twitter, dove sta girando il video, tanto da costringere TBM (Transports Bordeaux Métropole) ad intervenire per negare umoristicamente l'esistenza di un simile treno: "Ci sono dei dubbi tra di voi, tanto vale sollevarli: no, non c'è nessun tram-bottiglia che circola a Bordeaux. Dovrai ripiegare su un terrazzo" , si legge nel twitt dell'azienda di mobilità della città francese del vino, "E senza voler essere un guastafeste, immagina come sarebbe essere il conducente di una macchina del genere … Faccina sorridente con la bocca aperta e sudore freddo".

Il video virale del tram a forma di bottiglia è un montaggio realizzato da Ian Padgham ed è stato pubblicato martedì 8 giugno 2021 su Twitter. Il designer americano, con sede a Bordeaux, non è al suo primo tentativo del genere ed è già stato notato in passato per i suoi videomontaggi stravaganti come il bus baguette (un altro mezzo di trasporto ibrido). Questa volta il suo lavoro ha avuto un tale successo da smuovere la stessa azienda di mobilità della città TBM che ha smentito scherzosamente forse deludendo un po' quegli utenti che avevano realmente creduto e sperato che potesse esserci una bottiglia di vino come tram.