12 Marzo 2021
16:20

Il Palazzo del film “Il Principe cerca figlio” con Eddie Murphy esiste davvero: ecco dove

L’attore Eddie Murphy, dopo 33 anni dal film cult “Il Principe cerca moglie”, torna sul grande schermo con il sequel “Il Principe cerca figlio” ambientato nel palazzo reale del Principe a Zamunda che nella realtà è la più grande residenza della Georgia, di proprietà del famoso rapper Rick Ross con 12 camere da letto e una sala da pranzo che può ospitare fino a 100 persone.
A cura di Clara Salzano

L'attore Eddie Murphy torna nei panni del principe Akeem Jofferdel principe Akeem Joffer nel sequel "Il Principe cerca figlio", a distanza di 33 anni dall'uscita del film cult "Il Principe cerca moglie". "Il Principe cerca figlio" riporta la serie comica nella immaginaria Zamunda, patria della famiglia reale di Akeem e del suo futuro erede. Gran parte del film è dunque ambientato nel palazzo reale del Principe di Zamunda che è stata ricreata in Georgia, usando come set un sontuoso palazzo davvero esistente. Si tratta della lussuosa tenuta del rapper Rick Ross a Fayetteville, alla periferia di Atlanta, che è anche la casa più grande della Georgia con 12 camere da letto, una sala da pranzo che può ospitare fino a 100 persone e una delle più belle piscine degli Stati Uniti d'America.

Il rapper Rick Ross ha aperto le porte della sua tenuta in Georgia alla casa di produzione del film "Il Principe cerca figlio" con Eddie Murphy, sequel del film "Il Principe cerca moglie". La villa si sviluppa su una superficie di 4.100 metri quadrati circa e si trova su un terreno di 235 acri, precedentemente di proprietà del pugile Evander Holyfield. Lo scenografo di Coming 2 America Jefferson Sage descrive la villa dicendo: “Quell'atrio d'ingresso con l'interno grande a due piani e la scala a doppia rampa era perfetto. Al di là di quello, c'erano due belle grandi stanze con finestre giganti e soffitti di 18 piedi. Abbiamo utilizzato cinque spazi chiave che abbiamo trasformato in Zamunda ".

La villa di Rick Ross ha subito alcune modifiche come la carta da parati nella sala da pranzo, è stato creato un enorme tavolo nella sala da pranzo  che può ospitare 50-60 persone per una scena pranzo del film, altri spazi della casa sono stati convertiti per ospitare i set principali del film, tra cui la camera da letto del re e il barbiere. Il risultato è una reggia degna di un vero Principe.

Esiste davvero il triangolo delle Bermuda?
Esiste davvero il triangolo delle Bermuda?
La zebra a pois esiste davvero: questo cucciolo non ha le strisce ma dei piccoli cerchi sul pelo
La zebra a pois esiste davvero: questo cucciolo non ha le strisce ma dei piccoli cerchi sul pelo
337 di Super Viral
Questo palazzo di Milano ha un orecchio: ecco dove si trova
Questo palazzo di Milano ha un orecchio: ecco dove si trova
503 di CS Design
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni