3 Agosto 2021
16:47

Il Vessel di Hudson Yard a New York potrebbe chiudere dopo 4 suicidi in meno di due anni

A New York chiude di nuovo Vessel a causa di un altro suicidio. L’ultima attrazione turistica a Hudson Yards nel quartiere di Manhattan è stata chiusa nuovamente ai visitatori dopo che un ragazzo di 14 anni è saltato dall’ottavo piano dell’edificio ed è morto. Si tratta del quarto suicidio sul Vessel che per questo potrebbe chiudere per sempre.
A cura di Clara Salzano

The Vessel è il nuovo punto di osservazione negli Hudson Yards di New York. Dopo 4 suicidi in meno di due anni l'ultima attrazione della Grande Mela è  stata temporaneamente chiusa. L'ultimo suicidio è avvenuto il 30 luglio quando un ragazzo di 14 anni si è lanciato da uno dei balconi all'ottavo piano di Vessel mentre era con la famiglia. La struttura progettata da Heatherwick Studio sta diventando famosa non tanto come piattaforma panoramica ma come destinazione di morte che potrebbe per questo chiudere per sempre.

Aveva riaperto appena due mesi con nuove misure in atto per prevenire i suicidi, dopo che già tre suicidi avevano fatto chiudere l'attrazione turistica progettata dallo studio del designer britannico Thomas Heatherwick nel 2019. Eppure le nuove misure non sono servite a scongiurare l'ennesima chiusura di The Vessel. Con la sua forma a nido d'ape composta da 154 scale che si incontrano su 80 piattaforme, l'attrazione rappresenta il fulcro dello sviluppo di Hudson Yards, il nuovo distretto di Manhattan. Tra le misure introdotte nella revisione della prevenzione al suicidio della struttura c'era un sistema organizzato in modo da evitare che le persone potessero entrare da sole nell'attrazione. L'ultimo suicidio però è stato compiuto da una ragazzo di quattordici anni recatosi al Vessel con la famiglia. La struttura era stata riaperta il 29 maggio e adesso potrebbe chiudere per sempre.

The Vessel è stato pensato come nuovo punto di riferimento svettante su Hudson Yards, a New York. Si tratta di un opera d'arte interattiva progettata da Thomas Heatherwick e dall'Heatherwick Studio come un punto focale in cui le persone possano godere di nuove prospettive della città e degli altri da diverse altezze, angolazioni e punti di osservazione. 154 rampe di scale, quasi 2.500 gradini singoli e 80 pianerottoli, si interconnettono tra loro creando l'effetto di un'enorme scala a chiocciola che offre viste straordinarie della città, del fiume e oltre. I vuoti tra i gradini creano un reticolo tridimensionale esaltato dal metallo color rame che riveste l'esterno della struttura.

Ogni elemento di The Vessel è su misura, dalle giunture ai corrimani. Nonostante le dimensioni della nave, è stata progettata a misura d'uomo, per essere scalata, esplorata e apprezzata dai newyorkesi e dai visitatori: una struttura semplice, animata dalle persone e dai riflessi della piazza sottostante. "L'attrazione è resa straordinaria dalle persone che la visitano e dal viverla con gli altri". A Heatherwick Studio è stato chiesto di progettare un elemento centrale per Hudson Yards, qualcosa che accogliesse i visitatori nel cuore del distretto e creasse un nuovo luogo di incontro a Manhattan. "Parte della sfida era creare qualcosa di memorabile che non fosse sopraffatto dal gruppo di torri circostanti o dalla scala del nuovo spazio pubblico sopra la piattaforma del treno.", spiega lo studio. Nessuno avrebbe immaginato che The Vessel sarebbe stato ricordato come destinazione di morte.

Apre Little Island a New York: assomiglia a una foglia che galleggia nell'acqua
Apre Little Island a New York: assomiglia a una foglia che galleggia nell'acqua
1.680 di CS Design
Inaugurata un'isola galleggiante al largo di New York: è il parco pubblico più bello del mondo
Inaugurata un'isola galleggiante al largo di New York: è il parco pubblico più bello del mondo
Il Centre Pompidou di Parigi apre a New York su progetto di OMA
Il Centre Pompidou di Parigi apre a New York su progetto di OMA
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni