Non serve per forza recarsi dall'altro lato del mondo per vivere un soggiorno da favola in uno dei più incantevoli paradisi terrestri. In tutto il mondo esistono isole private che si possono affittare e alcune sono proprio qui in Italia, a poca distanza dalla Costiera Amalfitana. Ma ce ne sono a largo di Ibiza, in Spagna e anche difronte alla Bretagna, in Francia, fino all'Oceano Indiano e al Canada. Il fotografo Chris Krolow ha impiegato gli ultimi sette anni per cercare e raccogliere in un unica guida, “Private islands for rent” di edizioni Jonglez, le isole private da affittare più eccezionali in giro per il mondo.

I sogni possono diventare realtà in questi paradisi terrestri in affitto. Non serve necessariamente essere milionari per vivere un soggiorno di qualche ora, giorno o settimana in luoghi da favola. Dal Pacifico al Sud America, dai Caraibi all'Oceano Indiano, in un lago del Canada o negli Stati Uniti, alcuni proprietari di isole hanno scelto di dare la possibilità di affittare le loro proprietà, assistiti da staff e servizi di prim'ordine. Alle Bahamas, ad esempio, c'è l'isola di Musha Cay che appartiene al famoso illusionista statunitense David Copperfield, dove si può soggiornare in strutture di lusso con tre chilometri di meravigliose spiagge di sabbia bianca e fine come lo zucchero a velo. Sono molte le celebrità, come John Travolta e Oprah Winfrey, che hanno scelto Musha Cay, con servizio perfetto e cucina di altissimo livello, per una fuga da sogno a soli 40 minuti di volo da Miami e poi altri 15 da Great Exuma.

Li Galli

L'Arcipelago Li Galli si trova a soli 20 minuti di navigazione da Positano, in Costiera Amalfitana.  Gallo Lungo, La Rotonda e Dei Briganti, sono le tre isole che compongono l'arcipelago che fu acquistato nel 1924 dal coreografo e ballerino russo Leonide Massine, facendo costruire una magnifica villa con vista mozzafiato. La villa fu anche arricchita dall'intervento del celebre architetto Le Corbusier. L'intera proprietà in seguito è stata acquisita da un altro noto ballerino russo, Rudolf Nureyev, nel 1989. Dopo la sua morte nel 1993, l'Arcipelago Li Galli è diventato proprietà di privati che affittano le poche abitazioni presenti sulla sola isola di Gallo Lungo per brevi e lunghi soggiorni, dai 50.000 ai 150.000 euro a settimana. Sull'isola, già famosa in antichità perché qui secondo il mito greco vivevano le sirene che ammaliavano i marinai in transito, si può soggiornare in una delle sei splendide stanze, con piscina, cappella e terrazze mozzafiato. Secondo la mitologia solo due navi riuscirono a sfuggire al canto delle sirene, quella di Ulisse e quella degli Argonauti. Chissà se voi riuscirete a resistere al fascino ammaliante di questo luogo.

Altre isole

Ibiza rappresenta già una delle mete di vacanze preferite, ma a soli 900 metri dagli affollati luoghi dell'isola esiste una delle più belle isole private della penisola iberica: si chiama Tagomago ed è un vero paradiso terrestre. Qui l'unica costruzione abitabile è una villa con cinque stupende suite, con terrazze e giardini da togliere il fiato, dove rilassarsi e godere della bellezza della natura incontaminata. A Guana, nelle Isole Vergini Britanniche domina la foresta tropicale, perfettamente preservata, che lambisce sette meravigliose spiagge, alcune raggiungibili solo in barca. Qui le costruzioni sono cottage realizzati secondo il tradizionale stile Quacchero, lo stesso che usavano gli abitanti che coltivavano la canna. A 350 metri al largo dalla costa di Carantec, nella baia di Morlaix, si può alloggiare nel faro dell'Isola Louёt costruito nel 1860 e godere del rumore delle onde che si infrangono sugli scogli e della costa francese in lontananza. Questi sono solo alcuni dei paradisi terrestri descritti nel libro “Private islands for rent” di Chris Krolow, edito da Edizioni Jonglez, che vi verrà vogli di visitare almeno una volta nella vita.