France, Street Art Fest Grenoble AlpesPhotos by @andreaberlesephotography
in foto: France, Street Art Fest Grenoble Alpes
Photos by @andreaberlesephotography

Per la maggior parte delle persone i muri sono limiti invalicabili ma per Izzy Izvne sono passaggi, tunnel di collegamento verso mondi inesplorati. Izzy Izvne è una street artist moldava che trasforma le facciate degli edifici in portali tridimensionali che sembrano condurre verso altri mondi: "Mi chiamo iZZY iZVNE, sono un artista di strada moldava. Lavoro nel mio stile, che consiste in forme 3D e calligrafia.", si racconta l'artista, "Mi piace sentire come respirano le mie pareti e creare il mio universo, il che ci fa pensare a ciò che è nascosto dietro vuoti muri grigi e quanto profonda può essere la realtà, che non possiamo percepire".

I murales di Izzy Izvne raffigurano l'amore per il cosmo dell'artista moldava. La giovane street artist è riuscita a creare uno stile unico che la distingue rispetto agli altri nel mondo creando opere illusorie capaci di trasformare una comune facciata di un edificio in un portale verso mondi paralleli. Attraverso l'uso della calligrafia mischiata con illusioni ben eseguite, Izzy Izvne fa sembrare che i muri risucchino i passanti in un altro universo. È come se i murales siano portali di collegamenti verso altri mondi. La street art di Izvne è un invito a guardare oltre ogni muro grigio, oltre il cemento delle città e la piattezza dell'architettura urbana.

Guardando un'opera di Izzy Izvne è impossibile non lasciarsi catturare dall'illusione. Passando accanto ad un murale tridimensionale dell'artista moldava viene da chiedersi cosa ci sia oltre quel tunnel nella parete. Izzy Izvne invita appunto a chiedersi quanto profonda e colorata sia la realtà all'interno del muro.Il suo lavoro è una metafora della vita e della curiosità del mondo, di quanto possa essere profondo e colorato il cosmo attorno a noi, e complesso il mondo che ogni persona, per strada, in metropolitana, o nel negozio, nasconde dentro di sé.