"Jeuneville, Gennevilliers, Francia, un nuovo vivace quartiere per una nuova generazione di parigini", con queste parole l'architetto francese Jean Nouvel ha presentato il suo ultimo progetto. Nouvel ha immaginato un nuovo quartiere del futuro per Parigi che sarà situato ai margini della Senna, di fronte ai villaggi olimpici e paralimpici di Paris2024. Previsto per il completamento nel 2025, Jeuneville è il nuovo vivace quartiere per una nuova generazione di francesi che reinventerà la vita parigina attraverso l'innovazione e la sostenibilità.

Progettato da Jean Nouvel, Jeuneville è un progetto unico e all'avanguardia che reinventa in modo radicale e sostenibile il modo di vivere e lavorare nella grande Parigi. Il nuovo quartiere verticale di Parigi sarà caratterizzato da 100.000 metri quadrati di spazio di lavoro orientato alla creazione e alle start-up tecnologiche e 30.000 metri quadrati di spazio verde pubblico sostenibile. Circa 6.000 persone lavoreranno a Jeuneville e 1.500 vivranno ci vivranno.

Jeuneville è pensato come un quartiere con una bassa impronta di carbonio. "Il quartiere sostenibile di Jeuneville è progettato per concentrarsi sul benessere dei suoi abitanti creando uno spazio globale in cui vivere, lavorare, produrre e trascorrere le vacanze.", spiega l'architetto Jean Nouvel, "Con la sua anticipata tecnologia all'avanguardia, gli spazi per uffici sostenibili di Jeuneville sono trasformabili per accogliere le imprese future. La residenza del quartiere sostenibile di Jeuneville avrà accesso a molti spazi comuni per creare un ambiente comunitario.". "La trasformazione è una grande idea e richiede grandi pensatori.", commenta General Projects che ha collaborato con Nouvel per il progetto, "Jeuneville sarà un luogo di due metà complementari: una parte comprenderà spazi di lavoro all'avanguardia e stimolanti per i media, la tecnologia e le imprese creative, l'altra offrirà un mix di co-living e alloggi per studenti. Oltre 150.000 piedi quadrati di servizi, che ospiteranno luoghi di ristorazione, centri fitness all'avanguardia, negozi di generi alimentari biologici e lavanderie, tra gli altri. La piazza centrale diventerà il cuore pulsante del campus, ospitando eventi, proiezioni di film e sport e mercati mensili".