L'artista e designer britannico Benjamin Shine ha messo a punto un miglioramento semplice ed elegante per il supporto di comuni candele che permette alle candele stesse di durare almeno il doppio del tempo.

Il design è così banale che quasi fa domandare come mai nessuno ci abbia pensato prima:a cera fusa dalla candela scorre nel gambo cavo del portacandele; la candela ha al suo interno un secondo stoppino che corre lungo tutta la sua lunghezza, la cera si accumula attorno allo stoppino e si indurisce, formando una seconda candela. Tutto ciò che resta da fare è di aprire il gambo cavo dell'ingegnoso candelabro e utilizzare la nuova candela.

In quest'epoca in cui pare che conservare e riciclare sia l'imperativo categorico, non si può non apprezzare i vantaggi del design intelligente di questo portacandele. "Sono stato felice e sopraffatto dalla risposta incredibile al mio prototipo di ‘riaccendi candela'. Questo interesse, insieme alle migliaia di email che continuano ad essere ricevute, dimostra chiaramente una vera e propria domanda per il prodotto – che è superlativo! Ora sto parlando con diversi marchi rinomati che hanno espresso interesse a sviluppare ulteriormente con me l'elemento. Notizie sui progressi saranno aggiornati sul sito www.benjaminshine.com", ha dichiarato Shine.