Photo credit Franz Sußbauer – Open competition, Travel, Shortlist, 2021, Sony World Photography Awards
in foto: Photo credit Franz Sußbauer – Open competition, Travel, Shortlist, 2021, Sony World Photography Awards

Hallstatt si trova nella regione del Salzkammergut dell'Alta Austria ed è un piccolo villaggio che si sembra essere stato d'ispirazione per il regno di Arendelle nel film Frozen della Disney. Il villaggio è conosciuto anche per la sua miniera di sale di 7.000 anni, che è la più antica del mondo, e grazie alla quale Hallstatt è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco nel 1997. Oggi il sito è visitato da oltre 10.000 turisti ogni giorno.

Hallstatt è un idilliaco villaggio austriaco che sorge a un'ora di macchina da Salisburgo. Ospita solo 780 residenti ma il piccolo borgo è diventato meta di numerosi visitatori da quando si è diffusa la notizia che il regno di Arendelle nel film Frozen della Disney sia stato ispirato proprio da Hallstatt. Il numero di turisti nel piccolo villaggio austicano è salito da 100 persone al giorno nel 2009 a 10.000 al giorno nel 2019, sei volte il numero di turisti pro capite che Venezia riceve. Il sindaco di Hallstatt, Alexander Scheutz , sta cercando modi per ridurre il numero di visitatori e autobus turistici di un terzo (circa 20.000 all'anno), ma ci sono dei limiti legali che devono essere rispettati.

A ispirare i creativi Disney è stato l'ambiente pittoresco vicino al lago, ai piedi delle montagne del Salzkammergut, che caratterizza il villaggio con affascinanti edifici del XVI secolo. Al posto del castello della regina Elsa di Frozen però c'è una chiesa luterana. Nel 2011, un magnate minerario cinese ha anche speso 700 milioni di sterline per costruire una replica esatta del villaggio nella provincia sud-orientale del Guangdong. Oggi, a parte la produzione di sale, che dal 1595 viene trasportata per 40 chilometri da Hallstatt a Ebensee tramite un gasdotto di salamoia, il turismo gioca un fattore importante nella vita economica della città.