FIAM_TAVOLINO PAESAGGI_1

In anteprima per il 52° Salone Internazionale del Mobile, Fiam presenta Paesaggi, tavolino disegnato da Silvana Angeletti e Daniele Ruzza.

Ispirato ai luoghi urbani di metropoli umanizzate, Paesaggi supera il concetto di spazio neutro orizzontale e scompone la funzionalità in più livelli, offrendosi al naturale movimento di ogni gesto. Come un'architettura domestica, il tavolino vibra colpito dalla luce e interagisce con l'ambiente grazie al diverso trattamento del vetro. Le laccature, i contrasti tra pieni e vuoti e i piani giustapposti generano riflessi ed ombre, rivelando nuove dimensioni. La tecnologia del vetro si carica di dinamismo plastico, come la trama di un racconto, in equilibrio fra spazio e tempo: è il linguaggio della contemporaneità, che invita all'immaginazione e alla scoperta. Il tavolino composto da tre piani in vetro trasparente o extralight da 12 mm, posizionati a diverse altezze. La base è composta da due elementi in vetro curvato trasparente o extralight da 12 mm e saldato ai piani. Ogni piano in vetro trasparente o extralight è caratterizzato da una parte centrale retro laccata, disponibile nelle finiture specchio, marrone o grigia.