30 Dicembre 2020
09:09

La follia architettonica di Pierre Cardin, lo stilista che amava vivere nelle bolle

È in vendita la villa di Pierre Cardin, lo stilista italiano che ha rivoluzionato il mondo della moda, scomparso il 30 dicembre 2020 all’età di 98 anni lasciando in eredità non solo il suo stile d’avanguardia ma anche una residenza visionaria, vicino a Cannes, che rappresenta la trasposizione dei suoi sogni in cui “tutto doveva essere rotondo, liscio e morbido, aiutando corpi, idee e sentimenti a fluire liberamente”.
A cura di Clara Salzano

"Aggrappato al roccioso Estérel, questo palazzo è diventato il mio angolo di paradiso. Le sue forme cellulari hanno riflesso a lungo le manifestazioni esteriori dell'immagine delle mie creazioni. È un museo dove espongo le opere di designer e artisti contemporanei ", con queste parole Pierre Cardin, couturier e mecenate d'arte venuto a mancare il 30 dicembre 2020 all'età di 98 anni, descriveva la sua casa di vacanze situata a Théoule-sur-Mer, vicino a Cannes, nel dipartimento delle Alpi Marittime in Francia. La residenza di 1200 metri quadrati sul Mar Mediterraneo, chiamata Palais Bulles, rappresenta la trasposizione dei suoi sogni in cui "tutto doveva essere rotondo, liscio e morbido, aiutando corpi, idee e sentimenti a fluire liberamente".

Palais Bulles è stato messo in vendita da Christie's International Real Estate. Acquistata nel 1992 da Pierre Cardin, che amava definirsi, con gentile ironia, un “habitologist”. Lo stilista italiano, naturalizzato francese, non era solo un visionario couturier e mecenate d'arte, ma un artista globale che ha lasciato in eredità al mondo della moda il suo stile d'avanguardia fatto di forme geometriche unisex, e all'universo intero la sua visione della realtà che ben si identifica  con Palais Bulles in cui Pierre Cardin ha lavorato con l'architetto-ideatore Antti Lovag per trasformare la residenza in una sorprendente "follia architettonica", l'invidia di tutto il mondo.

Affacciata sulla baia di Cannes, nel roccioso Massif de l'Esterel, questa splendida dimora sulle alture di Théoule-sur-Mer è stata l'ossessione di Pierre Cardin che qui aveva la sua casa di vacanze. La residenza è caratterizzata da moduli sinuosi e sferici intervallati da terrazze e piscine. Sospesa tra cielo e mare, di fronte al Mar Mediterraneo, la casa vanta viste mozzafiato sulla costa della Riviera e sulle sue insenature. Palais Bulles è stato spesso teatro di sfilate di moda dello stilista italiano, di mostre, performance e party leggendari. Con le sue grandi aperture arrotondate bagnate dalla luce del sole, che riflettono il mare e le barche a vela, questa villa futuristica è una residenza da sogno, oggi in vendita. Le sue curve femminili si ritrovano nell'arredamento, con mobili su misura progettati da artisti contemporanei che permettono alle numerose suite della casa di integrarsi armoniosamente con il paesaggio circostante. Dieci camere da letto, un salone super panoramico per 350 persone, tre piscine, un anfiteatro per 500 persone sedute, giardini di lusso e specchi d'acqua con vista mozzafiato sul Mediterraneo, fanno di questa villa un'architettura unica al mondo che perfettamente incarna la personalità eccezionale, oltre i confini dell'immaginario e del meraviglioso, di Pierre Cardin.

Pierre Cardin, lo stilista che cambiò le regole dell'alta moda vendendo ai grandi magazzini
Pierre Cardin, lo stilista che cambiò le regole dell'alta moda vendendo ai grandi magazzini
E' morto Pierre Cardin, le foto del rivoluzionario stilista e dei suoi abiti iconici
E' morto Pierre Cardin, le foto del rivoluzionario stilista e dei suoi abiti iconici
28.467 di Stile e trend
È morto Pierre Cardin, addio allo stilista italiano che ha rivoluzionato il mondo della moda
È morto Pierre Cardin, addio allo stilista italiano che ha rivoluzionato il mondo della moda
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni